Contatti con miliziani Is: espulso marocchino di 34 anni residente a Fidenza

5/8/2016 – Un marocchino di 34 anni residente a Fidenza, con richiesta in corso di rinnovo del permesso di soggiorno, è stato espulso dall’Italia con un decreto di allontanamento firmato dal ministro dell’Interno Angelino Alfano il 2 agosto ed eseguito ieri dal Questore di Parma.

E’ la terza espulsione della giornata in Italia, ha fatto sapere il ministro Alfano, “a seguito di un provvedimento da me firmato per motivi di sicurezza dello Stato. Con questa, sono 41 le espulsioni dal primo gennaio del 2016, 107 in tutto dal gennaio 2015”. “Abbiamo accertato – ha aggiunto – che il cittadino marocchino aveva postato e condiviso sul proprio profilo Facebook contenuti che ne hanno evidenziato la fascinazione per IS. Inoltre, era in contatto virtuale con internauti dello stesso orientamento, tra cui verosimilmente due miliziani dell’organizzazione terroristica”.
Era arrivato in Italia con il ricongiungimento familiare al fratello. L’uomo è stato condotto dalla polizia al Tribunale di Parma, che ha convalidato l’espulsione.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *