Coltellate tra africani in piazzale Europa
“L’assessore Maramotti faccia il favore e si dimetta”
Reggio-Bronx, il Carroccio spara sulla Giunta: “Un fallimento”

8/8/2016 – L’assessore all’immigrazione Natalia Maramotti faccia il favore e si dimetta. E’quanto chiede la Lega Nord di Reggio Emilia dopo l’ennesimo fatto di sangue che ha coinvolto  due immigrati: uno di questi, ricoverato in gravi condizioni al Santa Maria Nuova, ha 21 anni e sare Guinea, uno dei paesi da cui provengono i richiedenti asilo instradati a Reggio Emilia.

L’episodio in questione è avvenuto alle 21 di ieri sera, nella zona di piazzale Europa (terminal bus e parcheggio dietro la stazione ferroviaria centrale) e ne ha riferito il Carlino Reggio nell’edizione di oggi.  Una lite tra africani è degenerata e di due si sono affrontati a coltellate. Uno avrebbe riportato ferite lievi, l’altro – il 21enne proveniente dalla Guinea – è stato trasportato dalla Croce Verde all’arcispedale cittadino, dove è ricoverato in prognosi riservata. Non sarebbe in pericolo di vitao

Prendendo spunto da questo episodio, il commissario provinciale del Carroccio Matteo Melato torna a sparare sull’amministrazione comunale reggiana, accusandola di approccio fallimentare”, e chiede “un rafforzamento della Polizia Municipale” per un controllo più efficace del territorio.

“Siamo di fronte a a una  escalation di reati compiuti da extracomunitari in città, e   soprattutto nel centro storico – scrive Melato –  Questo denota, come diciamo da tempo, che vi sono zone franche o addirittura zone in cui bisogna proprio temere per la propria incolumità: oggi l’ennesimo accoltellamento, a pochi giorni dall’aggressione di due ragazze sempre da parte di extracomunitari”.

“Vi sono vari livelli di responsabilità. A livello nazionale occorre pensare ad un permesso a punti per gli extracomunitari, per il quale esauriti  i punti scatta l’espulsione”. A livello locale “chi sta amministrando si sta rivelando veramente incapace nell’affrontare il problema. L’approccio utilizzato è davvero fallimentare e l’assessore Maramotti farebbe un piacere a tutta la città se si dimettesse – conclude Melato – Occorre un rafforzamento della polizia municipale nei poteri e negli strumenti, con un maggior controllo del territorio ed evitare di creare ghetti che provocano solo delinquenza”.

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *