Collare elettronico al cagnolino: proprietari denunciati

24/8/2016 – Due riminesidi 58 e 59 anni, marito e moglie,
sono stati denunciati per maltrattamento di animale a causa del collare (pare elettronico) messo al proprio cane, un meticcio di taglia media. La Procura della repubblica di Rimini ha aperto un fascicolo di indagine in seguito alla segnalazione fatta dall’Enpa alle Guardie Ecozoofile di Rimini.
Le guardie hanno visto il cane nel cortile dell’abitazione dei padroni con il collare illuminandosi emetteva un suono se il cane si metteva ad abbaiare. La Procura ha emesso un decreto di perquisizione e le Guardie Ecozoofile, hanno sequestrato il collare e il cane, affidato al canile comunale. I proprietari attraverso il proprio legale, Francesco Pisciotti, ha chiesto il dissequestro perché sostengono che il collare emetta solo ultrasuoni e non scariche elettriche.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *