Castelnovo Monti: concerto dell’Assunta, mostra di Carla Bedini e Tamara Ferioli
E a Campolungo la famosa tortellata ferragostana

 14/8/2016 – Numero le iniziative di mezza estatein una Castelnovo Monti particolarmente affollata. Questa sera, domenica 14, secondo appuntamento con la Tortellata di Ferragosto a Campolungo, che taglia il traguardo della 20sima edizione. La manifestazione è organizzata dalla Pro Loco. E’ possibile gustare i tortelli freschi di tanti tipi diversi, preparate dalle volontarie e dai volontari del paese.  Il tutto sempre per beneficenza.

Domenica 14 agosto, sempre nel capoluogo montano,  tornano il Mercatino dell’antiquariato e del riuso (in piazza Peretti e centro storico dalle ore 9 per l’intera giornata) e anche il Mercato del Contadino, che abitualmente per tutto l’anno viene ospitato in piazza Peretti al lunedì mattina, e che per le domeniche di agosto “raddoppia”: nelle giornate domenicali infatti è ospitato in Piazzale Dante, sotto la Pietra di Bismantova, dalle ore 9. Un modo di valorizzare e presentare alle centinaia di turisti che affollano la rupe i prodotti tipici dell’agroalimentare.

Sempre domenica finale del Torneo FIT nazionale di 3° categoria al Circolo Tennis Appennino (dalle ore 17, informazioni tel. 349 6188888).

Lunedì 15 agosto, appuntamento musicale alla sera (ore 20.30) nella Chiesa della Pieve, con il Concerto dell’Assunta che vedrà partecipare la Corale della Resurrezione e il Coro Bismantova. Lunedì mattina è inoltre confermato anche il tradizionale mercato settimanale nelle piazze centrali del paese.

a Palazzo ducale è in corso  mostra “Tracce 2016 – Secondo movimento”, con le opere di Carla Bedini e Tamara Ferioli. La mostra, inaugurata sabato, sarà visitabile  fino a lunedì 26 settembre ogni venerdì, sabato, domenica e festivi dalle ore 16 alle 19. L’iniziativa fa parte della rassegna “Il Nido nell’Erba, suoni e visioni d’Appennino” che coinvolge oltre a Castelnovo anche i comuni di Casina, Villa Minozzo e Ventasso.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *