Addio a Toots Thielemans, genio jazz dell’armonica a bocca. Ascoltalo nel duetto con Mina in “Non gioco più”

23/8/2016 – Il musicista belga Toots Thielemans, padre dell’armonica a bocca jazz, è morto ieri mattina  all’età di 94 anni. Lo ha reso noto il suo agente, riferisce il sito francetvinfo.

Thielemans, che viveva a La Hulpe, si è spento nel sonno nell’ospedale dove era ricoverato da un mese per i postumi di una caduta.

Il musicista, nato a Bruxelles, ha suonato con tutti i giganti del jazz della sua generazione: Charlie Parker, Ella Fitzgerald, Quincy Jones, Bill Evans, Frank Sinatra, Ray Charles, Oscar Peterson. Il suo merito principale è aver portato nel jazz uno strumento della tradizione popolare come  l’armonica cromatica, elevandola al rango degli altri strumenti. In Italia era rimasto famoso per aver accompagnato Mina nel 1974  nella canzone “Non gioco più” scritta da Roberto Lerici e Gianni Ferrio, sigla di chiusura del programma tv Milleluci condotto dalla stessa Mina insieme a Raffaella Carrà.

Toots Thielemans

Toots Thielemans

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *