Ad Albertina, benefattrice di 91 anni, la tessera n. 1 della Croce verde di Castelnovo Monti
Di ritorno dal Canada, ha donato un’ambulanza da montagna in memoria del marito

La signora Albertina Incerti, tra Laura Landucci e Jacopo fiorentini, mostra la tessera numero1della Croce verde di Castelnovo Monti

La signora Albertina Incerti, tra Laura Landucci e Jacopo fiorentini, mostra la tessera numero1della Croce verde di Castelnovo Monti

 

14/8/2016 – Donata la tessera numero uno della Croce Verde ad Albertina Incerti, 91 anni di Fariolo di Castelnovo Monti, che in memoria del marito Mentore Gualandri, impiegato per una vita per la Canada Wire, una ditta d’oltre oceano di cavi elettrici – ha deciso di donare un’ambulanza alla Croce Verde di Castelnovo Monti e Vetto. A consegnarla, il presidente dei soccorritori in bianco verde, Iacopo Fiorentini, assieme alla vicepresidente Laura Landucci, in una cerimonia suggestiva alla quale hanno preso parte il sindaco Enrico Bini, la senatrice Leana Pignedoli, la responsabile Asl del distretto di Castelnovo Monti Sonia Gualtieri, dai rappresentanti di altre pubbliche. La benedizione del parroco don Pietro Romagnani e l’Inno d’Italia eseguito dalla banda di Felina hanno preceduto il taglio del nastro.

Il taglio del nastgro della nuova ambulanza

Il taglio del nastgro della nuova ambulanza

Ora la Croce Verde dispone di un fiammante mezzo 4×4 capace di intervenire anche nelle situazioni più impervie.
“E’ un fatto decisamente raro – commenta la dottoressa Stefania Catellani –. Spesso assistiamo a donazioni in favore di eredi lontani, animali o cause bizzarre. In questo caso una signora nel pieno delle sue facoltà decide di donare per le persone più bisognose d’aiuto”.

(Gabriele Arlotti)

I Volòontari della Croce Verde di Castelnovo Monti e di Vetto

I Volontari della Croce Verde di Castelnovo Monti e di Vetto

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *