Il Cai celebra Cesare Battisti al rifugio di Lama Lite
Parla lo storico Vincenzo Calì, concerto del coro Bismantova

30/8/2016 – Domenica 4 settembre, al Rifugio Battisti a Lama Lite, verrà celebrato il 100° anniversario della morte di Cesare Battisti, a cui il rifugio del Cai è stato dedicato nel 1925.

Cesare Battisti

Cesare Battisti

Interverrà il prof. Vincenzo Calì, già professore di Storia Contemporanea all’università di Trento e direttore del Museo Storico, curatore dell’Archivio Cesare Battisti. Vincenzo Calì, uno dei massimi esperti di questa importante figura della storia d’Italia parlerà della vita del Battisti, quale studioso, appassionato di montagna, giornalista e politico del secolo scorso.

Il trentino Cesare Battisti, cittadino autro-ungarico. esponente socialista e deputato al Parlamento di Vienna, allo scoppio della Grande Guerra scelse di arruolarsi nell’esercito italiano. Catturato dagli Austro-ungarici, nel luglio 1916 fu condannato a morte e impiccato per “alto tradimento”.

Il rifugio Battisti del Cai di Reggio Emilia

Il rifugio Battisti del Cai di Reggio Emilia

A lui fu dedicato il rifugio realizzato nel 1925 nell’alto Appennino reggiano dall’Uoei (Unione operaia escursionisti italiani), guidata dal reggiano Pietro Montasini.

L’iniziativa dedicata a Cesare Battisti è prevista nel primo pomeriggio, e sarà accompagnata dalle bellissime voci del Coro Bismantova di Castelnovo ne’ Monti.

rifugio battisti 2

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *