Violenza nel centro di Reggio: nigeriano pesta la sua ragazza, due carabinieri e danneggia due auto

1/7/2016 – Continua a essere pesante la situazione nel centro storico di Reggio, e non solo nelle zone tradizionalmente calde di via Roma e della stazione, ma anche nei salotti dello shopping. Oggi pomeriggio un nigeriano ha aggredito la sua fidanzata in via Roma, poi ha pestato due carabinieri in via Crispi sotto gli occhi dei passanti estrerrefatti. Tra i testimoni dellascena anche Francesco Storace, l’ex ministro leadsere de LA DESTRA E direttore del Giornale d’Italia, a Reggio per presentare il suo libro “La prossima a destra”. Il nigeriano era fuori di sè: dopo aver picchiato al sua ragazza, all’arrivo di una pattuglia dei carabinieri di Corso Cairoli si è allontanato verso via Secchi e, non contento, nel tragitto ha danneggiato due automobili.

I militari lo hanno inseguito e hanno tentato di bloccarlo in via Crispi, ma l’africano ha reagito con violenza, colpendo ripetutamente i due uomini. Solo l’arrivo di un’altra pattuglia del nucleo radiomobile ha permesso di arrestare l’energumeno, che ora è in cella per resistenza a pubblico ufficiale e altri reati. I due carabinieri sono stati curati al Pronto soccorso del Santa Maria Nuova con prognosi di 12 e 5 giorni.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *