Rogo (doloso?) in via Nacchi, la strada dell’omicidio Sellami
Il fuoco divora locale al piano terra

6/7/2016 – Un incendio è scoppiato nel centro di Reggio Emilia questa sera, poco prima delle 20,30, in via Nacchi, la traversa di via Secchi che porta al parcheggio Aci: la stessa strada dove un mese fa il tunisino Ahmed Ben Haj Salah ha ucciso il conterraneo Mahdi Sellami.

I vigilidelfuoco in via Nacchi, nel punto dov'è morto Mahdi Sellami

I vigili del fuoco in via Nacchi, nel punto dov’è morto Mahdi Sellami

Il locale di via Nacchi devastato dalle fiamme

Il locale di via Nacchi devastato dalle fiamme

Le fiamme, hanno devastato un locale al piano terra, forse adibito a laboratorio, o dormitorio, accanto al numero 4 e proprio davanti al punto dove l’8 giugno è stato ammazzato Sellami. Pare che abbia preso fuoco un tavolino: non è chiaro se nel locale vi fosse qualcuno,  oppure se il rogo sia di origine dolosa. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco in forze, con due mezzi anticendio. Dal locale si è sviluppata una densa colonna di fumo nero che ha creato apprensione nel quartiere, mentre iniziava la sera del Mercoledì rosa.

Vigili del Fuoco in via Nacchi

Vigili del Fuoco in via Nacchi

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *