Perchè un’anziana in casa di riposo deve pagare la tassa rifiuti della casa vuota?
Un regolamento comunale da cambiare

di Mario Guidetti

Caro direttore,

quotidianamente ricevo il dono del sorriso degli ospiti di una casa di riposo che ricordano ancora quando mi presentai loro in “veste di Garibaldi”. Professionale l’assistenza prestata loro da un personale che fa di tutto per accudirli e rendere loro serene le giornate. I piccoli problemi (per loro a volte grandi problemi) vengono socializzati e, fin dove possibile, risolti dal personale o dai volontari, qualora l’ospite non avesse nessun familiare al quale rivolgersi.

Recentemente ci siamo messi a disposizione di una anziana che aveva ricevuto un F24 (ovviamente lei neppure sapeva cosa fosse) per il pagamento della tassa rifiuti. Ritenendo che chi è ospite fisso di una casa di riposo e non voglia rinunciare a tenere, vuoto, il suo appartamento debba essere depennato dal “sacro libro dei contribuenti TARI”, ci siamo rivolti agli uffici Iren, gestore del servizio per conto del comune.

La paziente e gentilissima impiegata ha preso atto della situazione e ci ha informato che quella anziana ospite della casa di riposo, come da Regolamento comunale….dovrà continuare a pagare “solo” la Quota fissa ed il Tributo ambientale provinciale (corrispondente a c. due terzi dell’intero importo!)

Ripeto, quella signora, non avendo il dono dell’ubiquità, in quel vuoto appartamento, NON produce rifiuti se non un naturale accumulo di polvere che non viene conferita né smaltita. NON comprendo quindi, il perché debba essere gravata di una tassa ed un tributo che, oltre al danno economico, la turbano psicologicamente.

NON credendo neppure che le casse comunali avrebbero a soffrirne in modo rilevante, faccio appello ai Consiglieri comunali di modificare il Regolamento TARI togliendo dal “sacro libro dei contribuenti” chi si trova nelle condizioni segnalate con la presente.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *