Modifica i tubi e consuma il gas a sbafo: Iren se ne accorge dopo due anni

29/7/2016 – Aveva escogitato un mondo semplice e pratico quanto illegale per rifornire di gas a sbafo la propria abitazione. E per un paio d’anni gli è pure andata bene. Col contatore sigillato per morosità sin dal 2014, un operaio di 44 anni di Cavriago aveva messo a frutto una discreta capacità tecnica per modificare i tubi e bypassare il contatore. Finalmente del trucco si è accorto un tecnico di Iren che ha avvertito i carabinieri i quali, constatato l’allaccio abusivo, hanno denunciato l’uomo per furto aggravato.

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *