Esplosione nei box di via Faraday: i Vigili del Fuoco hanno evitato una tragedia
Indagini dei Carabinieri sulle cause dell’incendio

11/7/2016 – Il tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco è valso a scongiurare una tragedia  nel  condominio di Pieve Modolenaa Reggio Emilia,  dove intorno alle 9 di ieri, domenica, un vasto incendio ha distrutto auto e suppellettili, con centinaia di persone fuggite dalle abitazioni a causa di una forte esplosione.

I danni dell'incendio nel box di via Faraday

I danni dell’incendio nel box di via Faraday

L’incendio  si è sviluppato all’interno di un ampio box facente parte di un’autorimessa condominiale, in via Faraday, traversa di via Keplero, in prossimità del parco della Mirandola . Durante la prima fase dell’incendio si è registrata una forte deflagrazione le cui origini sono ancora in via di accertamento. Si parla dell’esplosione di due bombole del gas, ma tutte le ipotesi sono aperte.

L’esplosione ha divelto i serramenti del box, e ha generato molto panico tra residenti della zona. Le operazioni di spegnimento hanno consentito di limitare i danni dell’incendio al solo box interessato e, soprattutto, evitato l’esplosione del serbatoio di gas a bordo dell’autovettura, attesa la doppia alimentazione benzina e metano. Nessuna persona è rimasta coinvolta nell’incidente. Indagano i carabinieri intervenuti sul posto con i Vigili del Fuoco e il 118.

esplosione 4

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *