Addio a Massimo Crotti, commercialista e giudice tributario
E’ spirato a 71 anni, i funerali oggi alle 17

27/7/2016 – Il commercialista e giudice tributario Massimo Crotti è morto questa mattina al Santa Maria Nuova di Reggio Emilia. Aveva 71 anni. Crotti è stato stroncato da un male fulminante: era stato ricoverato martedì scorso.

I funerali domani, giovedì 28 luglio, dalle Camere ardenti del Santa Maria Nuova con partenza alle 17 per la chiesa di San Bartolomeo – il posto di campagna che amava e dove viveva quasi tutto l’anno – dove alle 17,30 sarà officiato il rito funebre.

Massimo Crotti

Massimo Crotti

Massimo Crotti stato uno dei professionisti è più noti di Reggio: dal suo studio di via San Martino aveva assistito numerose aziende tra le più importanti della città nei loro processi di crescita anche a livello internazionale. Era stato anche nei primi anni Novanta presidente del collegio dei Revisori del comune di Reggio Emilia,e fu lui a denunciare l’entità dei costi sostenuti direttamente e indirettamente dal comune per la costruzione per la costruzione del nuovo stadio.

Era giudice tributario di Cassazione e firma del Sole 24 Ore: molte sue sentenze hanno fatto scuola. Nel 2013 aveva lasciato il suo studio legale e tributario, la Fincro, per dedicarsi esclusivamente alla magistratura. Massimo Crotti era cavaliere dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio.

Lascia la moglie Giovanna Nironi e due figli.

__________________________

Ai famigliari giungano le condoglianze più sentite della redazione di Reggio Report.

Be Sociable, Share!

2 risposte a Addio a Massimo Crotti, commercialista e giudice tributario
E’ spirato a 71 anni, i funerali oggi alle 17

  1. Mario Guidetti Rispondi

    27/07/2016 alle 13:33

    …siamo stati compagni di classe alle elementari, in via Guasco, con Eugenio, Renato, Carlo, Nino… – gli insegnanti erano la maestra Zampetti(?) e poi il maestro Pini – mi è di conforto pensare che Massimo è ora nel cielo di Giove, là dove Dante colloca i Giusti – sentite condoglianze alla famiglia

  2. Cristian Rispondi

    27/07/2016 alle 16:36

    Condoglianze alla famiglia tutta e, in particolare, alla adorata figlia Valentina. Riposi in pace. Amen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *