Il brasiliano Elisandro in fuga a Milano
Isa Dallasta è uscita dal coma

3/7/2016 – Ha trovato rifugio  a Milano il 39enne Elisandro Dos Anjos Costa, il presunto autore del tentato omicidio di Isa Dallasta, l’infermiera di 52 anni accoltellata venerdì mattina in strada a Reggio Emilia davanti alla figlioletta di 7 anni. Ne sono certi i Carabinieri di Reggio Emilia che questa notte, al culmine delle ricerche estese a tutta Italia,  hanno localizzato a Milano l’abitazione dove il brasiliano aveva trovato rifugio. Nella casa di cui non è stato fornito l’indirizzo,  i militari di Reggio e di Milano  hanno sequestrato effetti e documenti che attestano il suo passaggio, avvenuto in queste ore. Ora le ricerche si  sono spostate nell’hinterland milanese .

Elisandro Don Anjos Costa

Elisandro Don Anjos Costa

I carabinieri del comando provinciale di Reggio Emilia – che già ieri in accordo con il sostituto procuratore Giacomo Forte avevano diramato le generalità e la fotografia del ricercato – rinnovano l’invito a chiunque avesse informazioni sul presunto omicida, o lo abbia notato qualche parte, a chiamare  immediatamente  il 112. E’  molto probabile che per sfuggire alla ricerche il brasiliano abbia assunto un’identità femminile, o comunque sia travestito da donna. Inoltre gli investigatori avvertono che potrebbe essere armato di un coltello.

Sono in corso  indagini per verificare chi stia eventualmente aiutando il ricercato nella sua fuga, anche perché pare certo he possa contare su appoggi logistici proprio nella metropoli lombarda.

Elisandro Don Anjos Costa

Elisandro Don Anjos Costa

Intanto la sua vittima Isa Dallasta, madre di tre figli, operatrice socio sanitaria al Sasnta Maria Nuova, e per anni sindacalista della Cgil, sabato in tarda mattina si è risvegliata dal coma. Nel pomeriggio ha parlato, sia pure a fatica, con un’amica che è andata a trovarla. La donna, aggredita e accoltellata alle spalle da un uomo (al momento individuato per il brasiliano Elisandro Don Anjos Costa) in via Firenze fronte alla figlioletta di otto anni, ha subito un complesso intervento chirurgico per fermare un’emorragia polmonare che per poco non l’ha portata alla morte. E’ sempre in prognosi riservata, e il decorso sarà lungo.

La palazzina di via Firenze 2, a Reggio Emilia, dove da pochi giorni abitava Isa Dallasta, accoltellata davanti al cancello d'ingresso

La palazzina di via Firenze 2, a Reggio Emilia, dove da pochi giorni abitava Isa Dallasta, accoltellata davanti al cancello d’ingresso

Articoli correlati:

  • Tentato omicidio di via Firenze Caccia al brasiliano Elisandro

    Il ricercato per il tentato omicidio di via Firenze è un brasiliano di 39 anni. Si chiama Elisandro Don Anjos Costa, è in Italia con regolare permesso di soggiorno e potrebbe essere in fuga travestito da donna. Sarebbe lui ad aver pugnalato ai fianchi Ines Dallasta, 52 anni, madre di tre figli, in condizioni gravissime al Santa Maria Nuova

    Condividi

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *