Urne chiuse a Casina: al ballottaggio ha votato il 69,88% degli elettori

19/6/2016 – Urne chiuse a Casina. E’ in corso lo spoglio del ballottaggio tra i candidati sindaci Gian Franco Rinaldi e Stefano Costi. La percentuale finale dei votati è del 69,88% su 3 mila 689 elettori, praticamente la stessa del primo turno del 5 giugno quando era andato a votare il 69,77% delle elettrici e degli elettori.

I VOTANTI ALLE 19

19/6/2016 – Ballottaggio a Casina: alle 19 nei seggi del comune della montagna reggiana (tornata alle urne per il confronto diretto tra Gian Franco Rinaldi e Stefano Costi, arrivati in parità al primo turno) aveva votato il 55,58% degli elettori con un incremento rispetto alla stessa ora del  primo turno, quando era andato alle urne il 54,77% : un dato largamente superiore rispetto alla media nazionale, che alle 19 era crollata al 36, 56% rispetto al 43,72 del 5 giugno. Casina è anche l’unico comune della regione dove alle 19 l’affluenza era in aumento, segno che la battaglia tra i candidati è veramente all’ultimo voto.

C’è ancora tempo per votare sino alle 23. Lo scrutinio subito dopo la chiusura dei seggi.

A Bologna  sempre alle 19 ha votato il 41,64% con un calo pesante  rispetto al 46,36 precedente.

Questi le altre affluenze delle 19 in Emilia Romagna (tra parentesi il dato del 5 giugno alla stessa ora);

Finale Emilia 44,30 (49,80), Pavullo nel Frignano 49,89 (53,17), Ravenna 39,76 (45,06), Cento 42, 92 (50,91), Cattolica 40,82 (41,91), Cesenatico    42,20 (46,54), San Giovanni in Persiceto 43,98 (47,83).

Netto calo dell’affluenza nelle grandi città, e crollo di 2,5 punti a Napoli:

Torino 39,15 (41,3), Milano 39,72 (42,43), Roma 34,90 (39,39),  Napoli 25,27 (37,99)

 

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *