Una bomba nella notte di Reggiolo
La banda della marmotta fa esplodere il bancomat del Credem, danni ingenti

18/6/2016 – Poco prima delle 5 di questa mattina un boato ha svegliato mezza Reggiolo: la banda della “marmotta” ha fatto esplodere il bancomat del Credem di Via Matteotti. Secondo i primi accertamenti dei Carabinieri di Reggiolo, che conducono le indagini unitamente ai colleghi del Nucleo Operativo della Compagnia di Guastalla i malviventi hanno  fatto esplodere il bancomat con una bomba improvvisata, in gergo “marmotta”, forse comandata a distanza tramite un cellulare. L’impianto è rimasto danneggiato gravemente, e si contano anche seri danni alle opere murarie. Ciò comunque ha permesso di ai malviventi di prendere i contanti, molte migliaia di euro. Il conto esatto dei danni anche strutturali, comunque ingenti, si avrà con ogni probabilità solamente nei prossimi giorni.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *