Il Profvmo apre a Broadway
La favola di Silvana Casoli, un nez mondiale

6/6/2016 – Nuovo, importante traguardo per Silvana Casoli, la creatrice di profumi reggiana famosa in tutto il mondo per le sue fragranze che hanno conquistato star del cinema e della musica, regnanti e grandi personalità della politica e dell’economia a livello mondiale.

 

Silvana Casoli

Silvana Casoli

Oggi, lunedì 6 giugno, viene inaugurato il nuovo negozio con l’insegna Il Profvmo a Broadway: per l’occasione,  fa festa il negozio storico di via Emilia San Pietro dove Silvana Casoli – che da un paio d’anni ha sposato Il Profvmo alla multinazionale svizzera Valmont – continua a officiare e a presentare in anteprima le sue nuove creazioni prima che comincino il loro giro del mondo. Questo è il quinto negozio de Il Profvmo a New York. L’insegna creata dalla stilista olfattiva di Reggio Emilia è presente, oltre che nella Grande Mela, a Miami, Dubai, Tokyo, Londra, Parigi, Mosca, Kiev e Barcellona.

Tuttavia l’apertura a Broadway è qualcosa di più: il coronamento di una storia di creatività e lavoro positivo cominciata quando, erano gli anni Novanta, un violinista in tournèe a Reggio Emilia entrò nel negozio di Silvana Casoli, comprò una confezione del mitico Chocolat la portò proprio a Broadway, dove in breve tempo se ne innamorarono Madonna e tante regine del cinema e del rock.

Silvana Casoli, dal suo laboratorio olfattivo di piazza Fontanesi, ha imposto senza clamori ma con grande classe una rivoluzione naturale e “social” nel mondo dei profumi, sfidando i prodotti seriali delle grandi case, e traendo ispirazione dalle situazioni più disparate, e in particolare dal lavoro e dal ruolo delle donne in ogni latitudine. E sempre grazie al suo impareggiabile “nez” che le permette di cogliere  istanti e sensazioni altrimenti inafferrabili per i comuni mortali.

Alcuni profumi di Silvana Casoli

Alcuni profumi di Silvana Casoli

Gli aromi, le essenze, le alchimie naturali di Silvana Casoli entrano in simbiosi con chi le riceve, e fanno scoprire mondi nuovi. Ciò spiega il successo di fragranze, appunto, come Chocolat nelle sue diverse declinazioni, Pioggia  Salata, Cafè Vert, Santal Rouge, Black Dhiantus e tante altre che dal piccolo laboratorio di Reggio Emilia sono diventate un cult a livello internazionale.

Be Sociable, Share!

3 risposte a Il Profvmo apre a Broadway
La favola di Silvana Casoli, un nez mondiale

  1. Mario Guidetti - tavolo Hemingway Rispondi

    06/06/2016 alle 18:10

    davvero una grande – Anita Garibaldi ha molto apprezzato il profumo Tricolore – brava, brava, breva – avanti acsè

    • Fausto Poli Rispondi

      05/07/2016 alle 19:09

      I profumi francesi sono ineguagliabili. Come del resto il vino.

  2. Bettina Rispondi

    11/05/2019 alle 23:09

    Per caso è entrato in casa mia il profumo, un regalo delizioso che ha inebriato chi percepiva la delicata fragranza. Brava alla Silvana “alchimista”
    Betty

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *