Tragedia sul lavoro: è morto Umberto Guidetti, capo operaio del Comune di Scandiano. Il cordoglio del sindaco

10/6/2016 – Dopo due settimane di agonia è morto al Santa Maria Nuova il capo operaio del comune di Scandiano Umberto Guidetti, di 55 anni, già consigliere comunale a Baiso.

Guidetti è vittima di un tragico incidente sul lavoro: la mattina del 24 maggio, mentre era impegnatonella rasatura dei prati ella Roca di Scandiano, si è ribaltato con il trattore tosaerba in una scarpata, restando schiacciato sotto il mezzo.

Il sindaco di Scandiano Alessio Mammi ha espresso a nome della Giunta e di tutto il Comune “il dolore per la perdita umana che colpisce l’intera comunità scandianese: perché Guidetti, oltre a essere nostro dipendente, era conosciuto e apprezzato anche in quanto attivo nello sport e nel volontariato”.

“Alla moglie, ai figli e a tutti i suoi familiari, va l’abbraccio degli amministratori e di tutti i colleghi – ha aggiunto Mammi -Perdiamo infatti un validissimo collaboratore, che lavorava per l’Ente da oltre trent’anni”.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *