Tagli ai treni, dopo le proteste Tper corregge il tiro: due autobus in più al mattino da Guastalla

21/6/2016 – Tper ha corretto il tiro sulla linea Reggio-Guastalla e, rispetto ai tagli previsti, ha integrato l’orario estivo con due pullman al mattino che partiranno alle 6.15 e alle 7.20 da Guastalla. Lo annuncia il presidente di federconsumatori Reggio Emilia Giovanni Trisolini, che ha raggiunto un accordo in questo senso col festore delle ferrovie regionali.

Il treno sulla Reggio Guastalla

Il treno sulla Reggio Guastalla

“A seguito delle preoccupanti notizie che provenivano dall’azienda trasporti, relativamente alla gestione della linea Reggio-Guastalla, la nostra associazione, con una forte e stretta collaborazione con il Comitato Pendolari Studenti e Lavoratori è intervenuta in maniera netta e decisa ottenendo un primo grande risultato -scrive Federconsumatori –I lavoratori e gli studenti della zona di Guastalla si erano visti, con la fine delle scuole, sopprimere buona parte dei treni per raggiungere la città.

Ovviamente il disagio non era solo dei lavoratori ma anche di tutti quegli studenti che hanno bisogno, nonostante la pausa estiva, di raggiungere le scuole per gli esami di maturità o per i corsi di recupero”.

“Federconsumatori si è mossa sia sul livello locale che su quello regionale, contattando nuovamente gli assessori di riferimento – aggiunge Trisolini –  Finalmente il Comitato e l’associazione sono stati ascoltati, il trasporto è stato integrato con due corse su gomma che partiranno, rispettivamente, alle 06.15 e alle 7.20 da Guastalla. Tali corse si protrarranno sino alla fine delle vacanze estive, ovvero il 10 settembre, dopo di che  riprenderanno gli orari ordinari del trasporto su rotaia”.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *