Forza Italia si frega le mani
“Stefano Costi sarà un ottimo sindaco di Casina, gli elettori della lista Bizzocchi voteranno per lui”

di Gianluca Nicolini*

7/6/2016 – “La tornata elettorale amministrativa 2016 ha visto a livello nazionale e provinciale un crollo del Pd. Nei comuni reggiani al voto, le liste civiche di centro sinistra  si sono affermate in tre comuni con non poca fatica. Dall’altra parte le liste sostenute da Forza Italia e dal centro destra unito hanno avuto ottime affermazioni in tutti i comuni. A San Martino in Rio l’unione di tutte le forze di centro e centrodestra, ha dato ai sammartinesi un’alternativa credibile, solo in parte compresa dagli elettori, che avuto il merito di togliere per la prima alla lista del Pd la maggioranza assoluta dei consensi nel comune.

Gianluca Nicolini

Gianluca Nicolini

Similmente a Castellarano la lista di Contini, da noi fortemente voluta e sostenuta, ha raccolto oltre il 30% dei consensi e superato i 5 Stelle, in un comune a turno unico solo in virtù di una norma che prende a riferimento la popolazione residente all’ultimo censimento (2011), ma oggi superiore ai 15 mila abitanti. Se così non fosse stato il comune sarebbe finito al ballottaggio mettendo in discussione le certezze del Pd.

A Casina si concentrano oggi le attenzioni della politica locale, sia per quanto accaduto in campagna elettorale con la rottura del centrodestra e la nascita dell’inutile lista di Bizzocchi, sia per l’inaspettato doppio turno dovuto alla parità fra la liste di centrosinistra e quella di Stefano Costi, da noi appoggiata.

Siamo convinti che Costi sarà un ottimo sindaco per Casina e che la sua squadra che raccoglie consensi non solo tra i moderati di centrodestra ma in tutta la popolazione locale saprà dare un ottimo governo a Casina, un governo del fare e non delle segreterie di partito come sarebbe la giunta targata Pd. Per questo siamo certi che quanti al primo turno hanno scelto la lista di Bizzocchi, sapranno convergere il 19 giugno su Costi, per realizzare quel cambiamento di amministrazione da tanti anni atteso a Casina”.

 *coordinatore provinciale Forza Italia

Be Sociable, Share!

2 risposte a Forza Italia si frega le mani
“Stefano Costi sarà un ottimo sindaco di Casina, gli elettori della lista Bizzocchi voteranno per lui”

  1. alberto bizzocchi Rispondi

    07/06/2016 alle 18:33

    Ma chi è Gianluca Nicolini, il “Padre Eterno”?
    Che ne sa dei cittadini che hanno votato la lista “LIBERIAMO CASINA”
    Noi chi ci ha votato lo sappiamoe li conosciamo. mentre Forza Italia arranca nel nulla, non sa da dove arrivanoe se sono arrivati voti per merito delle affermazioni di Pagliani e Nicolini.
    Gli azzurri che hanno fatto finta di appoggiare Costi, non conoscono il territorio ed hanno sostenuto una lista senza sapere da che parta ere collocata.
    Il candidato Costi, proprio questa mattina sui quotidiani locali, ha dichiarato; “nella nostra lista c’è di tutto, centrodestra e centrosinoistra. Ci fa piacere che Forza Italia ci abbia sostenuti, ma noi non abbiamo appoggi preferenziali.” queste per inciso le parole di Costi.
    Chiedo quindi a Nicolini, di dire chi sono i suoi candidati, se ce ne sono, almeno se decideremo di sostenere al ballottaggio Costi, potremo dare la nostra preferenza ad un candidato di Forza Italia, invece che ad uno del PD.

    Coordinatore Provinciale di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale,
    Alberto Bizzocchi

  2. Pierluigi Rispondi

    07/06/2016 alle 18:47

    Al ballottaggio si vota solo per il candidato sindaco, non per la lista. Le preferenze e i voti di lista restano quelli del primo turno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *