Sicurezza dei parcheggi: il Pd dice no all’ordinanza anti-abusivi
Tutino annuncia: presidio della Municipale alla Zucchi

29/6/2016 – Con quindici voti contrari del Pd e della consigliera di Sel, otto favorevoli e tre astenuti (le consigliere Franceschini e Manghi del Pd, e Claudio Bassi di Forza Italia) il consiglio comunale di Reggio Emilia ha respinto l’ennesimo documento presentato dai gruppi di opposizione sulla sicurezza dei parcheggi a Reggio Emilia, dove si continuano a registrare intimidazioni e  atti di violenzaa opera degli abusivi che fanno ciò che vogliono. L’odg chiedeva al sindaco e alla giunta un’ordinanza per vietare lo stazionamento delle persone nei parcheggi , pur senza impedire il passaggio dei pedoni, e una vigilanza costante con agenti o con sistemi di videosorveglianza.

Pur con un certo imbarazzo, arrivando persino a esprimere solidarietà al consigliere Bellentani che si è visto respingere più volte documenti analoghi, il capogruppo Capelli ha dichiarato il voto contrario del Pd, mentre Pagliani ha spiegato le ragioni del sì di Forza Italia.

L’assessore Tutino ha confermato il no della Giunta all’ordinanza e che saranno installate le colonnine per i ticket con la targa. Unica novità, l’annuncio che la Municipale presidierà in permanenza il parcheggio Zucchi. Il consigliere Bassi, tra i firmatari del documento, alla fine si è astenuto per distinguersi dai compagni di banco di Forza Italia. Scissione in vista?

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *