Casey Stoner stregato dal carrello dei bolliti del Canossa

Silviò calò, del ristorante Canossa, con Casey Stoner

Silviò calò, del ristorante Canossa, con Casey Stoner

 

29/6/2016 – Cambiano i tempi e le mode, ma la grande tradizione resta imbattibile.  Anche e soprattutto in cucina.

Il ristorante Canossa dei fratelli Calò, a Reggio Emilia, continua a essere una meta preferita da star dello spettacolo, dello sport, da intellettuali e politici. Questa settimana ha bussato al suo mitico carrello dei bolliti l’ex campione del mondo del Moto Gp  Casey Stoner, che ha pranzato al Canossa con la moglie e il figlioletto. Il menu: antipasto con parmigiano e  crudo, cappelletti (che lì si fanno in casa da sempre) e naturalmente i sublimi bolliti.

Stoner, riconosciuto dai clienti, non si è sottratto ad autografi e selfie. Qui è  con Silvio Calò, co titolare del ristorante dove da decenni si intrecciano storie e vite, e si fanno e disfanno accordi politici ed economici,  sempre sotto le insegne di una incrollabile cucina reggiana.
Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *