La truffa della Champions
Vendeva su internet i biglietti per la finale, ma arrivava solo un foglio bianco
Pataccaro online preso e denunciato alla Procura

25/6/2016 – La vendita attraverso i canali ufficiali dei biglietti per la finale di Champions League era chiusa da tempo, ma un ragazzo  della provincia di Grosseto faceva il bagarino su internet vendendo a prezzi salati i ticket  per la finale giocata a Milano il 28 maggio. Piccolo dettaglio: gli agognati biglietti non c’erano proprio, era solo una truffa. Ma che potrebbe costargli cara: perché quando i truffati conosceranno  la sua identità, il pataccaro infame potrebbe passare un brutto quarto d’ora.

 

Biglietti per la finale di Champions League in vendita su un sito di annunci a 2 mila 500 euro

Biglietti per la finale di Champions League in vendita su un sito di annunci a 2 mila 500 euro

 

Intanto i carabinieri di Castelnovo Monti lo hanno individuato e denunciato alla Procura di Reggio Emilia per il reato di truffa: è un giovane di 22 anni di Orbetello.

La vittima, un 25enne reggiano, nei primi giorni di maggio nel corso dei primi giorni del mese di maggio 2016, ha abboccato a un’inserzione e ha comprato 2 tagliandi messi vendita a 850 euro. Il giovane, presi i contatti per telefono col venditore, ha versato gli 850 euro richiesti sulla carta prepagata dal bagarino. Dopo alcuni giorni la vittima ha ricevuto una raccomandata con una dichiarazione sottoscritta del venditore attestante la regolare vendita e la successiva spedizione dei biglietti all’apposito sportello dello stadio dove l’acquirente poteva ritirarli. In effetti allo sportello indicato arrivava una raccomandata contenente non i biglietti,  ma un foglio di carta bianco formato A4.

Da qui dopo, la delusione e la rabbia, la formalizzazione della denuncia ai carabinieri della Stazione di Castelnovo. Dopo una serie di riscontri tra l’utenza telefonica associata all’inserzione, l’IP del computer utilizzato per l’annuncio e la carta prepagata, i Carabinieri sono risaliti al giovane toscano, che è un habituèe dio questo genere di raggiri e sul quale si indaga per verificare se e quanti altre persone abbia raggirato col trucco della finale di Champions League, poi vinta dal Real Madrid. .

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *