Inseguimento da Reggio a Bologna: presi due ladri d’appartamento georgiani

23/6/2016 – Un inseguimento da Reggio Emilia alle porte di Bologna che ha impegnato martedì mattina tre pattuglie della Squadra Mobile, ha permesso di arrestare due topi d’appartamento presi sul fatto mentre scassinavano la serratura di un appartamento in un palazzo a Funo di Argelato. Sono i georgiani David Katsadze, 39 anni, residente in centro a Reggio, e il clandestino Vasil Julacidze, 37 anni. La Mobile e la polizia di Bologna hanno sequestrato ai due un computer, dei tablet di provenienza furtiva e anche una penna stilografica d’oro.
Agli agenti che li ammanettavano i ladri, con grande faccia tosta, hanno detto di essere venuti Bologna per andare in piscina. Ma avevani con loro gli arnesi per scassinare le porte blindate, e non i costumi da bagno.
Agli arresti si è arrivati a seguito della segnalazione di un’auto ritenuta sospetta, un’Audi A3 intestata a un italiano ma utilizzata da un georgiano noto per frequentare dei pregiudicati. Dall’inizio dell’anno solo la Mobile reggiana ha arrestato venti ladri d’appartamento.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *