Concerto pianistico allo Spazio Icarus: tre virtuose del Peri-Merulo eseguono grandi pagine romantiche

30/6/2016 – Giovedì 30 giugno, alle ore 21.30, allo Spazio Icarus di viale IV Novembre, al civico 9, nuovo concerto offerto alla città dall’Istituto musicale ‘Peri-Merulo’ ,con tre eccellenti giovani pianiste dell’a scuola conservatorio di via Dante: Sara Tincani, Sara Cerasoli e Paola Barchi. In programma un virtuoristico percorso quasi totalmente immerso nel pianismo romantico, che affiancherà a un capriccio di Bach, il Beethoven della ventiseiesima Sonata (delle sue trentadue), Moscheles, Chopin, Brahms e Skrjabin.

 Fili interni e percorsi stimolanti nel repertorio scelto, come le assonanze psicologiche fra il Capriccio sopra la lontananza del fratello dilettissimo di Bach e la Sonata che Beethoven scrisse per la partenza dell’arciduca Rodolfo, suo amico e protettore, detta ‘Les adiuex’ per iniziativa degli editori Artaria e Breitkopf & Härtel. Essi modificarono il tedesco ‘Lebewohl’ indicato da Beethoven all’interno, suscitandone il fastidio: «Vedo che avete fatto incidere altri esemplari col titolo francese. Perché? Lebewohl è tutt’altra cosa di Les adieux: il primo non si dice di cuore che a una sola persona; l’altro, a un’intera assemblea, a un’intera città […]».

 Nel dettaglio, Sara Tincani suonerà la Sonata n.26 op.81a in Mi bemolle maggiore, lo Studio n.23 op.70 in do minore di Moscheles, e lo Scherzo n.1 op.20 in si minore di Chopin.

Sara Cerasoli il Capriccio sopra la lontananza del fratello dilettissimo, BWV 992 di Bach, e sei Preludi op.13 di Skrjabin.

Infine Paola Barchi suonerà il Sechs Klavierstücke op.118 di Brahms e la Fantasia-Improvviso op.66 post. in do diesis minore di Chopin.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *