Parto tragico Bimba nata morta al Magati di Scandiano

15/6/2016 – Una bambina è nata morta  nel Reparto di ostetricia e ginecologia dell’ospedale Magati di Scandiano. Lo comunica la direzione generale dell’Ausl di Reggio Emilia. Il tragico parto è avvenuto ieri pomeriggio, 14 giugno.

“Purtroppo tutte le manovre di rianimazione neonatale messe immediatamente in atto dai sanitari sono risultate vane – scrive l’Ausl –  Si è trattato di un evento tragico che ha profondamente colpito e addolorato la famiglia e il personale dell’Ospedale, che partecipa con commozione al dolore dei familiari”.

I sanitari sottolineano che la gravidanza della madre si era svolta in modo normale. Il Magati, del resto, è valutato come il miglior ospedale a livello regionale per i parti e il livello del reparto di ostetricia.

L'ingresso dell'ospedale Magati di Scandiano

L’ingresso dell’ospedale Magati di Scandiano

Ora “la paziente, residente fuori provincia, è  ricoverata all’Ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia e le sue condizioni non destano preoccupazione”.

“Come da prassi – conclude l’Ausl – è stata attivata una valutazione del percorso clinico-assistenziale:  dalle prime ricostruzioni risulta che sono state messe in atto tutte le procedure previste in questi casi dalle linee guida accreditate dalla comunità scientifica”. La Direzione e tutti i professionisti “esprimono vicinanza alla famiglia”.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *