Al grande Paul Bocuse il premio speciale Artusi

27/6/2016 – La Festa Artusiana nella patria natale di Pellegrino Artusi, in programma a Forlimpopoli fino a domenica 3 luglio, ha deciso di consegnare uno speciale Premio Artusi a uno dei più grandi chef del Ventesaimo secolo: Paul Bocuse. Lo ha annunciato il sindaco Mauro Grandini.

Paul Bocuse

Paul Bocuse

Doppia la motivazione: per festeggiare il ventennale della Festa Artusiana e per onorare la prima traduzione in lingua francese del manuale Artusi ‘La Science en cuisine et l’art de bien manger’ della casa editrice Actes Sud. Il celebre manuale, tradotto in decine di lingue, mai era stato proposto nella lingua transalpina.
Questo riconoscimento speciale si affianca al Premio Artusi 2016 assegnato al fondatore di Slow Food, Carlo Petrini, in programma a Forlimpopoli il 29 ottobre. Avverrà invece a Lione il 5 novembre la cerimonia di consegna a Bocuse, “monumento della cucina francese che con una lunga e prestigiosa carriera è diventato punto di riferimento imprescindibile per la cucina francese e mondiale”.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *