Pennello, pittura e olio di gomito
Il sindaco Bedeschi tinteggia la staccionata del parco

19/5/2016 – Un sindaco dalle mani d’oro, è  il caso di dirlo. Uno smanicone, un uomo da sposare. E’ Giorgio Bedeschi, primo cittadino di Viano, sorpreso mentre pittura di lena la staccionata di una scuola in disuso, oggi adibita a parco di quartiere. Un pennello, un barattolo di pittura e  non c’è bisogno nè di subappalti nè di selezioni pubbliche. Va da sè che il sindaco non riceverà alcun compenso per questo lavoro: speriamo che la Corte dei Conti non abbia nulla da ridire, in questo Paese tutto è possibile.

Il sindaco di Viano Giorgio Bedeschi mentre pittura la staccionata di un parco

Il sindaco di Viano Giorgio Bedeschi mentre pittura la staccionata di un parco

Applausi dai cittadini e consensi dilaganti sul web, dove la foto di Bedeschi postata su Facebook sta facendo il giro d’Italia.

“Spero – commenta sul social Lella Farina – che questo possa essere da esempio a molti Sindaci che si credono al top”. E che magari le mani se le sporcano in altro modo…

Bedeschi,che è un bravoimbianchino, non è nuovo a iniziative del genere: l’anno scorso aveva ritinteggiato gli interni del Municipio di Viano.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *