La Domenica di Fotografia Europea: conferenze e visite
Scoprire Walker Evans a palazzo Magnani

8/5/2016 – Dopo due giornate straordinarie ( e le notti ancora di più), numerose le iniziative anche nella giornata di oggi, domenica 8 maggio che chiude il week inaugurale di fotografia Europea a Reggio Emilia, per approfondire il tema di questa edizione, legato a “La via Emilia. Strade, viaggi, confini” e più in generale alla fotografia.

DISCO EMILIA OLD SCHOOL ENZO PERSUEDER e STEFANO GAMBARELLI DJ

(nella foto: la serata dj old school con Persueder e Gambarelli)

La prima conferenza vede la partecipazione di fotografi provenienti da diversi paesi europei, che espongono le loro opere nella sede di Palazzo da Mosto nella collettiva Dalla via Emilia al mondo: Ziad Antar, Maanantai Collective, la reggiana Paola De Pietri, Gulnara Kasmalieva & Muratbek Djumaliev, Kent Klich, Michael Najjar, Paolo Pellegrin, Katja Stuke & Oliver Sieber dialogano con i tre curatori del festival, Diane Dufour, Elio Grazioli e Walter Guadagnini (teatro Cavallerizza, ore 10,30).

foteur Paola De Pietri_Senza titolo dalla serie Questa Pianura, 2015_© Paola De Pietri

Paola De Pietri, dalla mostra Questa Pianura

Non meno interessante è il dibattito successivo, nel corso del quale Jean-Paul Deridder e Jerry Thompson si confrontano con il giornalista di Repubblica Michele Smargiassi sull’importante mostra dedicata a uno dei grandi autori del Novecento Walker Evans. Anonymous (Cavallerizza, ore 12).

Walker Evans a palazzo Magnani

Walker Evans a palazzo Magnani

La mattinata è caratterizzata anche dalla presentazione della casa editrice Humboldt: Giovanna Silvia, Stefano Graziani e Antonio Rovaldi conversano con Chiara Capodici (Chiostri di San Pietro, ore 11).

Segnaliamo anche alcune visite guidate, occasioni per scoprire i retroscena e l’origine delle mostre:

Giovanna Calvenzi e il reggiano Saverio Cantoni per Columnae Herculis: architetture di confine e strategie urbanistiche militarizzate (Galleria Parmeggiani, ore 10), Pasquale Bove e Luca Santese per Italy&Italy (San Domenico, ore 11), l’altro reggiano Fabio Boni per Vicino a noi  (Palazzo dei Musei, ore 11),Filippo Minelli, Daniele De Luigi e Carlo Sala per Padania Classics (San Domenico, ore 12).

Walker Evans

Walker Evans

La mattinata è caratterizzata anche da una serie di letture portfolio, consolidato appuntamento del weekend inaugurale di Fotografia Europea in collaborazione con Inside Training e Foto Superstudio: a ospitarle, dalle 10 alle 12.30, è la biblioteca Panizzi. Ângela Ferreira del festival portoghese Encontros da Imagem, Enrico Stefanelli di Photolux Festival, Pierre André Podbielski della galleria berlinese Podbielski Contemporary, Gabriele Micalizzi di Cesura Lab, Alessia Paladini di Contrasto Galleria sono solo alcuni dei galleristi, curatori e direttori di festival che partecipano alle letture. In questo quadro si inserisce la premiazione dei tre migliori portfolio da parte della giuria dei lettori, in programma alle 13,30. Il primo classificato riceverà in premio la possibilità di stampare le proprie fotografie e di esporle, nel 2017, presso le gallerie VisionQuesT contemporary photography di Genova, Riccardo Costantini Contemportary di Torino e al MIA Photo Fair di Milano.

Il calendario prosegue fitto anche nel pomeriggio.

A cominciare dalle 15 ai Chiostri di San Pietro, con la presentazione del libro di Filippo Minelli Atlante dei Classici Padani alla presenza dell’autore e di Daniele De Luigi e Carlo Sala. Modera Massimiliano Panarari.

Fotografia Europea,la notte dei Musei

Fotografia Europea,la notte dei Musei

Da non perdere la conferenza Sulla via Emilia, nel corso della quale il sindaco Luca Vecchi e i curatori di Fotografia Europea si confrontano con Csac, Linea di Confine e Fondazione Mast, che a loro volta propongono mostre ed eventi sul tema (teatro Cavallerizza, ore 16).

E ancora: intitolata Più di così non possiamo avvicinarci, nella conferenza delle 17 ai Chiostri di San Pietro vengono presentati i libri in mostra, alla presenza degli autori e della curatrice Ilaria Campioli, con Chiara Capodici e Lorenza Pinna.

Da non perdere, inoltre, per le visite guidate, Ask the artist: 2016. Nuove esplorazioni con i fotografi Alain Bublex, Stefano Graziani, Antonio Rovaldi, Sebastian Stumpf, Davide Tranchina, Paolo Ventura e Lorenzo Vitturi disponibili a rispondere alle domande del pubblico (Chiostri di San Pietro, ore 14).

Giuliano Ferrari, Grand Tour

Giuliano Ferrari, Grand Tour

Ancora, Walker Evans. Italia con Laura Gasparini, Olivo Barbieri, Giovanna Calvenzi e Guido Guidi (Palazzo Magnani, ore 15, su prenotazione 0522 444446).

I tre tutor dei ragazzi che hanno partecipato allo Speciale Diciottoventicinque Giorgio Barrera, Pietro Iori e Diego Zuelli accompagnano i visitatori alla mostra I cieli in una stanza (Chiostri di San Pietro, ore 16), mentre il fotografo Giuliano Ferrari è alla Galleria Parmeggiani alle 17 per Grand Tour. Ultimo imperdibile appuntamento alle 18 a Palazzo Magnani per la visita delle due mostre di Walker Evans. Anonymous e Italia (su prenotazione. Tel. 0522 444446).

NUOVI ORARI

Dal 9 maggio al 10 luglio le mostre allestite ai Chiostri di San Pietro, Palazzo da Mosto, Chiostri di San Domenico, Palazzo dei Musei, Galleria Parmeggiani e Spazio Gerra saranno visitabili il venerdì dalle 18 alle 23, il sabato dalle 10 alle 23 e la domenica dalle 10 alle 20.

Dall’11 maggio al 12 giugno Palazzo Magnani aprirà le sue porte per le visite il mercoledì e giovedì dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19, il venerdì dalle 16 alle 23, il sabato dalle 10 alle 23 e la domenica dalle 10 alle 20.

Palazzo Casotti sarà invece aperto da lunedì a sabato dalle 8,30 alle 13 e dalle 14,30 alle 18 e domenica dalle 9 alle 12.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *