La Correggese ha travolto la Fortis Juventus con 3 reti realizzate nel primo tempo e ha conquistato i play off.

08/05/2016 – BORGO SAN LORENZO (Firenze) – La Correggese conquista i 3 punti,  in toscana, contro la retrocessa Fortis Juventus ed entra di slancio nel tabellone playoff rendendo inutile la, contemporanea, vittoria dell’Imolese che resta al sesto posto ad 1 punto dai ragazzi di mister Benuzzi. Con un girone di ritorno inferiore solo al Parma la Correggese completa una rimonta che solo qualche settimana fa sembrava impossibile. La truppa di Benuzzi domenica, a Valdagno, affronterà l’Altovicentino dell’ex Armando Perna che in campionato ha vinto due volte su due con i biancorossi decisi a prendersi la rivincita e a giocarsela alla pari con tutti.

La partita di Borgo San Lorenzo è iniziata con i biancorossi un po’ contratti che hanno lasciato qualche iniziativa di troppo agli avversari. Al 16′ Camarà ha rotto gli indugi. Splendida iniziativa centrale di Landi che, dal limite dell’area, ha allargato per Camarà ben appostato, il nazionale della Guinea Bissau con un tocco di interno destro, di prima intenzione, ha mandato la palla a sbattere sulla base interna del secondo palo e poi in rete.
Con il gol del vantaggio la Correggese si è rinvigorita. Prima Camarà ha fallito di pochissimo una conclusione al volo da centro area, poi Bernasconi, solo davanti al portiere, è stato anticipato in recupero e in scivolata da Bagnai un attimo prima della sua conclusione.
Poco prima della mezz’ora un “uno-due” di Ponsat e Landi hanno  messo i playoff in cassaforte. Al 26′, infatti, dalla bandierina di destra, Bacher ha pennellato un cross sul primo palo che Ponsat di testa ha infilato alle spalle di Scarpelli. Solo tre minuti più tardi, al termine di una mischia in area toscana, il pallone è arrivato sui piedi di Landi che ha raccolto dal limite, si è aggiustato il pallone e ha fatto partite un tiro preciso sul secondo palo che si è insaccato per il 3-0 biancorosso.
Nel secondo tempo nessuna nota di rilievo dal campo. La pioggia che ha accompagnato il minuti finali della partita e l’appagamento della Correggese, già con la testa a Valdagno, non hanno offerto spunti. Da segnalare soltanto l’impiego di Barilli, Lazzaretti e l’esordio in prima squadra di Catello Fiele classe 1998.

TABELLINO

FORTIS JUVENTUS – CORREGGESE 0-3 (p.t. 0-3)

Marcatori: 16’pt. Camarà (C) 26’pt. Ponsat (C), 29’pt. Landi (C).

FORTIS JUVENTUS: Scarpelli, Pantiferi, Fusi, Bai (dal 28’st. Bregu), Giannetti, Bagnai, Panelli (dal 19’st. Benvenuti), Mazzolli (dal 1’st. Rotesi), Zambon, Serotti, Rovai. A disposizione dell’allenatore Lorenzo Smacchi: Valoriani, Buzzigoli, Segoni, Jafari, Lapi, Donattini.
CORREGGESE: Chiriac, Rota (dal 34’st. Barilli), Pipoli, Bertozzini, Bacher, Zuccolini, Pappaianni Lenzi, Landi, Bernasconi (dal 19’st. Lazzaretti), Ponsat, Camarà (dal 29’st. Fiele). A disposizione dell’allenatore Eugenio Benuzzi: Cotticelli, Berni, Varini, Barilli, Garlappi, Franceschini, Castellani.

ARBITRO:  Amir Salama di Ostia Lido; assistenti: Leonardo Biccheri di Gubbio e Francesco Gentileschi di Terni.

NOTE: ammonito Fusi (Fortis).

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *