KickOff 2016: sfilata di campioni, politici e tecnici
al pensatoio Figc sul futuro del calcio

Cesena kick off

24/5/2016 – Conclusa  grande successo la seconda edizione di KickOff 2016: unico e vero think tank sul calcio organizzato dalla FIGC con l’obiettivo di creare un “laboratorio” di idee e proposte nuove ma soprattutto per discutere sul futuro contrastando l’autoreferenzialità del sistema.

Un evento annuale, sul terreno di gioco dell’Orogel Stadium Dino Manuzzi di Cesena e che vede la partecipazione di oltre 200 invitati selezionati, provenienti da diversi mondi delle professioni, ambienti della società italiana ed internazionale che si confrontano su numerose tematiche con l’obiettivo di arricchire il patrimonio culturale calcistico ed elaborare progetti che possano trovare una concreta realizzazione per la FIGC.

cesena gruppo

 Tantissimi quindi i personaggi del mondo dello sport, della politica e della cultura che hanno partecipato alla tre giorni di KickOff lavorando suddivisi nei 17 Play Team: l’attrice Cristiana Capotondi, Dino Giarrusso, Andrea Pezzi, la presidente della fondazione del Museo Egizio Evelina Christillin, l’ex direttore di Rai Tre Andrea Vianello, il CT della Nazionale Femminile Antonio Cabrini, il tecnico della Nazionale Under 17 Femminile Rita Guarino, l’ex CT della Nazionale Arrigo Sacchi, l’ex CT della Nazionale italiana di Pallavolo Mauro Berruto, la responsabile della Commissione per l’integrazione della FIGC Fiona May, il presidente della Lega B Andrea Abodi, Antonio Cosentino, Fabrizio Tonelli e Vito Tisci, l’ex campionessa mondiale e olimpica di canoa Josepha Idem, Paolo Casarin, il sindaco di Cesena Paolo Lucchi, il presidente del Cesena Calcio Giorgio Lugaresi, il direttore generale della Lega Serie B Paolo Bedin, Salvatore Sanzo, i parlamentari Daniela Sbrollini, Lorenza Bonaccorsi ed Ernesto Carbone, il Commissario straordinario ICS Paolo D’Alessio, il professor Guido Valori, Antonio Allegra e molti altri ancora.

Da sinistra Benedetta Fiorini, Antonio Cabrini, Simonetta Giordani e Rita Guarino

Da sinistra Benedetta Fiorini, Antonio Cabrini, Simonetta Giordani e Rita Guarino

Un laboratorio di talenti uniti tra loro dalla passione per il calcio e l’amore per lo sport che guardano al futuro. I partecipanti si sono confrontati su differenti tematiche: dall’internazionalizzazione del brand FIGC, al rapporto sempre più stretto tra il mondo del calcio e il web, dal calcio femminile, alla valorizzazione dell’identità della Nazionale.

Michele Uva e Rita Guarino

Michele Uva e Rita Guarino

 Con queste parole il Direttore generale della Federcalcio Michele Uva ha ricordato il tema del coraggio: “Il coraggio è anche quello di confrontarsi con oltre 200 persone che vengono da ambienti diversi dal nostro per discutere del futuro del calcio” e ha tracciato il bilancio di questa seconda edizione nel dare appuntamento all’anno prossimo e anticipando che probabilmente, in futuro, KickOff diventerà un evento biennale: E’ stato un grandissimo successo e voglio ringraziare tutti gli sponsor per il loro contributo. Anche quest’anno sono state prodotte idee molto interessanti e adesso toccherà alla federazione fare un lavoro di sintesi”.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *