Entra in un giardino e ruba due borse dall’auto : quarantenne inseguita e arrestata

6/5/2016 – E’ entrata di soppiatto nel cortile di un’ abitazione di Albinea e ha rubato due borse nell’auto parcheggiata. Sorpresa dai proprietari (una coppia di fidanzati che stava sistemando il giardino) è fuggita gettando a terra la refurtiva.

Il tempestivo intervento dei Carabinieri ha permesso di assicurare alla giustizia la donna e di recuperare le borse contenenti documenti e un centinaio di euro, restituite ai due fidanzati. Con l’accusa di tentato furto è stata arrestata una donna di 42 anni, Lidia Visconti,  residente a Reggio Emilia.

Il fatto è avvenuto mercoledì alle 15,30 quando una pattuglia dei carabinieri di Albinea su richiesta di due fidanzati, che stavano inseguendo la ladra, sono intervenuti  in Via Montanara e hanno bloccato la donna: in caserma la formalizzazione dell’arresto e il trasferimento al carcere della Pulce.

 

 

Saluti

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *