Banditi a Reggiolo Esplode il bancomat della Bper: danni ingenti, spariscono molte migliaia di euro

4/5/2016 – Boato nella notte nel centro di Reggiolo: poco prima delle 2 la banda dell’acetilene ha fatto esplodere il bancomat della Banca Popolare Emilia Romagna di via Trento e Trieste. A dare l’allarme ai carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Emilia è stato un cittadino svegliato dallo scoppio.

Reggiolo: i danni provocati dall'esplosione del bancomat

Reggiolo: i danni provocati dall’esplosione del bancomat

Secondo i primi accertamenti dei Carabinieri di Reggiolo che conducono le indagini unitamente ai colleghi del Nucleo Operativo della Compagnia di Guastalla, 4 malviventi poi fuggiti a bordo di un’autovettura scura, avrebbero saturato la colonnina del bancomat con l’acetilene per poi farla esplodere con un contatto elettrico.

Al momento dell’esplosione nella cassetta blindata erano depositate parecchie migliaia di euro, finite subito nelle tasche dei malviventi.  I danni strutturali sono comunque ingenti.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *