Amore a Scandiano
Via a Festivalove 2016. Parata di big, dirige Dario Vergassola

27/5/2016 – E’ ai nastri di partenza Festivalove 2016, la kermesse scandianese tutta dedicata all’amore.

Tantissimi gli ospiti e i nomi del cartellone, dalla musica con Giovanni Allevi, Rachele Bastreghi, i Tiromancino e i Ministri, solo per citare i più importanti, agli incontri con l’autore: Paola Maugeri per le interviste musicali, Valerio Massimo Manfredi, Luca Mercalli, Oscar Farinetti, Umberto Galimberti, Lella Costa, tutti capitanati da un poliedrico direttore artistico, Dario Vergassola, che quest’anno per i tre giorni del festival coordinerà gli incontri e presenterà sui vari palchi gli ospiti più importanti.

Dario Vergassola

Dario Vergassola

 

Tante anche le attività per bambini e famiglie, per giovani e appassionati di arte circense. Le piazze e Scandiano tutta già da alcuni giorni si stanno “vestendo” a festa, i palchi sono quasi tutti montati, le installazioni prendono vita lungo le vie, l’amore nelle sue mille sfaccettature troverà una casa speciale a Scandiano.

L’inaugurazione oggi venerdì 27 maggio alle ore 18 nel cortile interna della Rocca dei Boiardo, le iniziative poi daranno corpo e vita a tutte le piazze e le vie di Scandiano.

Per poter far sì che tutto sia pronto per accogliere i visitatori  attesi a Scandiano, l’amministrazione ha messo in campo una serie di limitazioni alla circolazione nelle vie e nelle piazze del centro storico.

In particolare, dalle 17 di venerdì è vietata la sosta, e dalle 18 anche il transito, fino alle 8  di domenica, in tutte le strade e piazze comprese nel perimetro costituito da via Mazzini, viale della Rocca, via Diaz, via Martiri della Libertà e via XXV Aprile, “in modo da creare una vera isola pedonale – ha spiegato il Sindaco Alessio Mammi in una  lettera inviata a tutti residenti in Centro – per favorire un ottimale accesso alle persone e ai luoghi, in totale sicurezza.”. Il divieto di transito riguarda anche le biciclette: dovranno essere utilizzate le rastrelliere collocate in piazza Prampolini (davanti al cinema Boiardo).

LOVE GIOVANNI ALLEVI

Domenica 29, sosta e transito saranno vietate dalle 17  alle 24 in via Garibaldi, Piazza della Libertà e via Magati, per gli ultimi due concerti del festival, in programma in Piazza Fiume.

FestivaLOVE però non è solo musica e divertimento, ma anche momento di studio e riflessione su argomenti della letteratura antica e contemporanea. Avrà uno spazio tutto suo Matteo Maria Boiardo col suo Orlando innamorato, tanto preso d’amore per la bella Angelica che, per convincerla ad amarlo, rincorrendola per mezzo mondo ed affrontando innumerevoli avventure, trascura perfino i suoi impegni militari di Paladino del re Carlo Magno.

Il Centro Studi Boiardo organizzerà sabato 28 maggio a partire dalle ore 9,30 nel Salone d’Onore della Rocca dei Boiardo un’iniziativa basata  i versi che illustravano il significato dei Tarocchi, l’affascinante e artisticamente disegnato mazzo di carte, al quale nel Quattrocento non era affidato l’arduo compito di predire il destino, bensì semplicemente quello di intrattenere dame e cavalieri, in un gioco che faceva leva su sentimenti forti (Amore, Gelosia, Speranza, Timore), accompagnati dalla fruizione di un oggetto artistico e letterario.

Tiromancino

Tiromancino

“Lavorare sull’Umanesimo” spiega Cristina Montagnani Presidente del Centro studi Boiardo” dà la possibilità di capire quanto profondo fosse l’influsso della letteratura in tutti gli aspetti della vita della corte, anche quelli più schiettamente ludici. Oggi lo spazio dell’intrattenimento è occupato da altre attività, ma resta possibile rivolgendosi ai cittadini più giovani prospettare come anche con le parole non solo con gli oggetti si possano inventare giochi meravigliosi”.

Partendo dalla pubblicazione dell’ultimo libro dell’Opera omnia boiardesca, uscito nel 2015, il progetto del Centro Studi ha voluto ripercorrere le diverse vie dei Tarocchi, da quella figurativa a quella di parola attraverso una serie di “giochi” proposti ai ragazzi delle scuole di Scandiano, diversi in rapporto alle varie fasce d’età, ma con un forte denominatore comune, profondamente radicato nella cultura del territorio e nella sua memoria storica.

Sabato si cercherà, quindi, di approfondire il rapporto fra letteratura e gioco nel Rinascimento, attraverso gli interventi di Cristina Montagnani, Amedeo Quondam, Ermanno Cavazzoni. E si darà visibilità al lavoro compiuto dalle scuole, con una mostra al piano nobile dov, accanto a copie di Tarocchi storici, saranno presentati gli elaborati prodotti dai ragazzi di Scandiano durante la realizzazione dei progetti messi a punto con la guida dei loro insegnanti.

IL PROGRAMMA COMPLETO

 Venerdì 27 maggio

ore 18  inaugurazione festival e assegnazione Premio festivaLOVE 2016 con Dario Vergassola, Sindaco Alessio Mammi, Vicesindaco Matteo Nasciuti e Assessore Alberto Pighini – cortile Rocca dei Boiardo (in caso di pioggia Rocca dei Boiardo)

ore 19,00 Pane, amore e fantasia incontro con Oscar Farinetti e Dario Vergassola– cortile Rocca dei Boiardo (in caso di pioggia Rocca dei Boiardo)

ore 19-22 Giochi tradizionali recuperati da lontane tradizioni popolari a cura di CAIMERCATI e Blink Circus installazione fotografica viaggiante – piazza Spallanzani

ore 20-23 Maghi, Dame e Cavalieri alla ricerca dell’Amore narrazioni a cura di Asilo I Briganti in collaborazione con Fiabe in Scena e Zona Franca– piazza Libertà  (in caso di pioggia Rocca dei Boiardo)

ore 20- 24 esibizione delle scuole di danza del territorio – piazza Spallanzani (In caso di pioggia Palazzo dello Sport)

ore 20,30 Piano Suite spettacolo verticale di e con Mattatoio Sospeso e Teatro Necessario – piazza Libertà (in caso di pioggia annullato) ore 21 Cambiamo il senso di rotazione incontro con Luca Mercalli e Dario Vergassola – cortile Rocca dei Boiardo (in caso di pioggia Rocca dei Boiardo)

ore 21 Rachele Bastreghi “MARIE” Live in duo con Marco Carusino – piazza Fiume (in caso di pioggia Teatro M.M. Boiardo)

ore 22 Giovanni Allevi Love piano solo tour, anteprima XXI° edizione Mundus. I Linguaggi dell’identità e della differenza a cura di ATER – Associazione teatrale Emilia Romagna– piazza Fiume Fiume (in caso di pioggia Teatro M.M. Boiardo)

 Sabato 28 maggio

ore 10-12 Saluti e baci laboratorio ludico-creativo per bambini a cura di coop. Pangea – piazza Boiardo (in caso di pioggia Rocca dei Boiardo)

ore 10-12 Chi semina amore, raccoglie felicità atelier di strada per bambini a cura di Tutti giù per terra – via Tognoli (in caso di pioggia Rocca dei Boiardo)

ore 10 inaugurazione mostra  I Tarocchi del Boiardo – piano nobile Rocca dei Boiardo

a seguire Giochi di carte, giochi di parole: da Boiardo a Calvino convegno a cura del Centro Studi Matteo Maria Boiardo con Ermanno Cavazzoni, Cristina Montagnani, Amedeo Quondam – Salone d’onore Rocca dei Boiardo

ore 12 presentazione libro Alla Salute! 109 succhi, smoothies e sfizi made in Las Vegans di Paola Maugeri con Dario Vergassola – cortile Rocca dei Boiardo (in caso di pioggia Rocca dei Boiardo)

ore 15 Le cose dell’amore incontro con Umberto Galimberti – cortile Rocca dei Boiardo (in caso di pioggia Teatro M.M.Boiardo) in collaborazione con Università del Tempo Libero

ore 16-18 Spiazza la Piazza! laboratorio di circo per bambini e famiglie, a cura di Circolarmente – piazza Spallanzani (in caso di pioggia Palazzo dello sport)

ore 16-17.30 narrazione e laboratorio manipolativo con libri di Zoolibri a cura di Pina Irace – Associazione Le invenzioni inutili – Rocca dei Boiardo

ore 17  Amore e musica classica. Da Mozart al pop  Dario Vergassola  intervista Giacomo Fornari  con la partecipazione dei musicisti dell’Istituto Merulo-Peri salone – cortile Rocca dei Boiardo (in caso di pioggia Rocca dei Boiardo)

Valerio Massimo Manfredi

Valerio Massimo Manfredi

ore 17- 19 Saluti e baci laboratorio ludico-creativo per bambini a cura di coop. Pangea – piazza Boiardo (in caso di pioggia Rocca dei Boiardo)

ore 17-20 Il pianeta dei calzini spaiati, narrazioni e atelier del gioco appaiato/spaiato a cura di Tutti giù per terra – via Tognoli (in caso di pioggia Rocca dei Boiardo)

ore 18-24 Le radici dell’amore a cura di coop. Raptus e del Progetto Giovani di Scandiano – corso Garibaldi (in caso di pioggia Rocca dei Boiardo)

ore 18,30 Paola Maugeri intervista Tiromancino – cortile Rocca dei Boiardo (in caso di pioggia Rocca dei Boiardo)

ore 18.30-23.30 Maghi, Dame e Cavalieri alla ricerca dell’Amore narrazioni a cura di Asilo I Briganti in collaborazione con Fiabe in Scena e Zona Franca – piazza Nuovo Mondo (in caso di pioggia Rocca dei Boiardo)

ore 20,00 visita guidata all’Orlando Innamorato di Emanuele Luzzati. David Riondino accompagnerà il pubblico alla scoperta delle stanza che hanno ospitato Matteo Maria Boiardo autore dell’Orlando Innamorato (replica alle ore 21.30 e alle ore 22.30)

ore 20.30 -22 narrazione e laboratorio manipolativo con libri di Zoolibri a cura di Pina Irace – Associazione Le invenzioni inutili – Rocca dei Boiardo

ore  21.30 Storia d’amore e amore per la storia  incontro con Valerio Massimo Manfredi  e Dario Vergassola – cortile Rocca dei Boiardo salone (in caso di pioggia Rocca dei Boiardo)

ore 18 – 24 This is not a love songs 2 concorso musicale in collaborazione con Krock radio station – Piazza Libertà (in caso di pioggia Teatro M.M.Boiardo)

I love Circus a cura di L’Ufficio Incredibile allestimento in collaborazione con Cà Luogo D’arte– piazza Spallanzani (in caso di pioggia Palazzo dello sport)

ore 19.00 (replica ore 23) Indaco Circo (Italia) in Rechazos e Caidas – acrobatica, giocoleria, verticalismo

dalle ore 19.00  Blink Circus installazione fotografica viaggiante

ore 19.30 (replica ore 22) Nando e Maila (Italia) in Sconcerto d’Amore – concerto-spettacolo comico, acrobazie musicali

ore 20.30 (replica ore 00.30) Clap Clap Circo (Argentina/Uruguay) in High Voltage – giocoleria, hula-hoop, clownerie

ore  21.15 (replica ore 23.30) Black Blues Brothers (Kenya) in Jungle Show – acrobatica ore 21.15 concerto di apertura con Carpi.Re.Mo, vincitori del concorso This is not a love songs 2015 – piazza Fiume (in caso di pioggia Corallo rock club)

22  Instore tour concerto di Tiromancino – piazza Fiume (in caso di pioggia Corallo rock club)

 

Domenica 29 maggio

ore 9,00  34a camminata di Bosco – territorio di Scandiano

ore 10,00 visita guidata alla Rocca dei Boiardo a cura di Archeosistemi

ore 10-11.30 narrazione e laboratorio manipolativo ispirati ai libri di Zoolibri a cura di Pina Irace – Associazione Le invenzioni inutili – Rocca dei Boiardo

 

ore 10-12 #loveisintheair letture con Kamishibai in collaborazione con La Casina dei bimbi e atelier di strada “volante” a cura di Tutti giù per terra – via Tognoli (in caso di pioggia Rocca dei Boiardo)

 

ore 10.30 incontro con la vignettista Marilena Nardi e visita guidata alla mostra Dell’Amore e d’altri tormenti – Appartamento Estense Rocca dei Boiardo

 

ore 11.30 Presentazione libro Che bello essere noi di Lella Costa con Dario Vergassola – cortile Rocca dei Boiardo (in caso di pioggia Teatro M.M.Boiardo)

 

ore 15,00 visita guidata alla Rocca dei Boiardo a cura di Archeosistemi

 

ore 16-20 Wine in love concerti nelle cantine Casali, Emilia Wine, Bertolani Alfredo, Aljano in occasione di Cantine aperte

ore 18 Cooking dj-set con Don Pasta – cortile della Rocca dei Boiardo

 

ore 18-24 I love Cepam esibizioni finali dei corsi di musica del Cepam – Sala Casini

 

ore 18-24 I love indie ore 21:30 Cultura generale tour de I Ministri dalle 18:00 I love indie con i concerti di Smash (Indie rock) Big Service (Hip Hop) e altri da confermare – piazza Fiume (in caso di pioggia Corallo rock club) ingresso € 12 prevendite mailticket.it € 10

 

 

PROGETTI SPECIALI

Mostra Dell’amore e dell’avventura. L’Orlando Innamorato di Emanuele Luzzati – piano nobile Rocca dei Boiardo

Mostra Dell’Amore e d’altri tormenti di Marilena Nardi – Appartamento Estense Rocca dei Boiardo

Mostra I Tarocchi del Boiardo un percorso sul gioco attraverso i progetti realizzati nelle scuole del territorio affiancati dall’esposizione di copie di tarocchi storici – piano nobile Rocca dei Boiardo

Saluti e baci – installazione site specific a cura di coop. Pangea –  Rocca dei Boiardo

Monster & Love –  installazione site specific a cura di Elena Monzo – via Magati

Le radici dell’amore – installazione aerea a cura di coop. Raptus e del Progetto Giovani di Scandiano – vari luoghi della città

Piazza del gusto: venerdì 27 e sabato 28 maggio piazza I° maggio sarà allestita con stand enogastronomici a cura di associazioni no profit del territorio

Gli eventi sono gratuiti, ad eccezione dei concerti di domenica 29 maggio.

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *