Tutti uniti nell’apericena?
Invece no: annullata la prima festa del centro-destra reggiano a Casina
Difetti di comunicazione: Forza Italia non concede il simbolo per la lista

26/4/2016 – Contrordine: l’apericena unitario per presentare la lista di Casina non si fa. La serata al ristorante La Crepa è saltata per motivi che non sono ancora del tutto chiari. Sembra che Forza Italia a livello regionale non abbia concesso l’uso del simbolo per la lista casinese, che a questo punto potrebbe diventare un listone civico (sempre che il qui-pro-quo non venga superato). Raggiunto telefonicamente, il coordinatore provinciale azzurro, Gianluca Nicolini, è caduto dalle nuvole: “Non ne so niente. Sono stato sino0 a 5 minuti fa in commissione consiliare a correggio, e styavo per partire per Casina”.

25/4/2016 – Non è un apericena qualsiasi, ma la prima festa unitaria del centro-destra reggiano. L’appuntamento è martedì sera 26 aprile, alle 20,30 a Casina, al ristorante pizzeria La Crepa, via Caduti per la Libertà n. 14.

L’annuncio è stato dato congiuntamente dai coordinatori di Forza Italia Gianluca Nicolini, della Lega Nord Matteo Melano e di Fratelli d’Italia-An Adolfo Bizzocchi.

La festa è aperta a tutti e si svolge, appunto, con la formula dell’apericena. Sarà presentata la lista di centro-destra “Casina libera e sicura” in lizza alle prossime elezioni amministrative. Presente, insieme ai responsabili provinciali dei tre partiti, anche il segretario della Lega Nord Emilia Gianluca Vinci.

Non è escluso che durante la festa possa essere presentato il candidato sindaco, per il quale sono in corso contatti anche in queste ore.

“La festa – affermano in una nota congiunta Nicolini, Melato e Bizzocchi- sigillerà la nuova alleanza politica ed elettorale delle forze di centro-destra locali che intendono rappresentare una valida alternativa, per gli elettori, alla sinistra che da tempo immemorabile mal governa la nostra provincia costretta, per responsabilità del Pd e i suoi alleati, ad un declino economico e sociale che appare inarrestabile. Ribadiamo che le prossime elezioni amministrative saranno un importante banco di prova per la nostra coalizione che dovrà trovare la sua sintesi finale nelle elezioni amministrative che, nel 2019, riguarderanno anche la città capoluogo. Il percorso che ci attende non sarà privo di ostacoli, ma guardiamo con fiducia al futuro convinti che la ritrovata unione e coesione  dei nostri partiti sfocerà nella svolta politica di cui ha urgenza il nostro territorio”. 

“Il nuovo patto elettorale del centro-destra inizia, dunque, la sua avventura a Casina con la sfida lanciata alla sinistra dalla lista unitaria che presenteremo durante la festa – concludono – A ciò si aggiunge  l’appoggio alle liste civiche che hanno per riferimento la nostra area politica negli altri comuni del territorio interessati dalla tornata elettorale amministrativa, ovvero Castellarano, S.Martino in Rio e Ventasso”.

.

 

Be Sociable, Share!

Una risposta a 1

  1. Nazzarena cilloni Rispondi

    27/04/2016 alle 07:53

    La sottoscritta si è presentata a Casina e non era sola.Mi sono vergognata di appartenere a un centro destra che all’ultimo minuto annulla un evento senza comunicarlo. la pizzeria La crepa era CHIUSA!!!! Nemmeno un cane davanti.Ma quale lista??? Per fortuna ne esiste gia’ una civica che sta lavorando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *