Rio Saliceto: casa in fiamme per un corto circuito. Ventimila euro di danni

29/4/2016 – Notte di superlavoro per i Vigili del Fuoco, e non solo per i roghi dolosi alle auto a Reggio e a Codisotto.

Poco dopo le 22 di ieri sera, giovedì, i Vigili del fuoco di Guastalla e i Carabinieri della Stazione di Campagnola sono intervenuti in un’abitazione di via San Giorgio a Rio Saliceto dove, probabilmente a causa del corto circuito di una presa elettrica, si è sviluppato un incendio nella sala da pranzo. Un denso fumo nero ha reso irrespirabile l’aria e si è rapidamente propagato alle altre stanzie, danneggiando arredi e suppellettili.

Dopo aver estinto l’incendio, gli operatori hanno dichiarato l’inagibilità della stanza. Fortunatamente non si lamentano né feriti né intossicati, ma i danni sono rilevanti: circa 20 mila euro.

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *