“Noi contro le mafie”, il festival si spalma in 12 comuni
E Bini attacca il mondo economico: “Latitante su questi temi”

1/4/2016 – Torna, per il sesto anno consecutivo, “Noicontrolemafie“, il Festival della legalità promosso dalla Provincia di Reggio Emilia in collaborazione con diversi Comuni e la direzione scientifica di Antonio Nicaso. Da lunedì 11 a sabato 16 aprile la manifestazione porterà a Reggio Emilia – ma anche ad Albinea, Bibbiano, Bagnolo in Piano, Campagnola Emilia, Castelnovo Monti, Correggio, Guastalla, Poviglio, Rubiera, Sant’Ilario d’Enza e Scandiano – spettacoli e laboratori, ma soprattutto esperti e testimoni della lotta alla mafia: magistrati, giornalisti, studiosi.  Il tutto mentre ha preso il via il processo Aemilia, la cui durata è valutata in almeno due anni.

L’edizione 2016 di “Noicontrolemafie” è stata presentata questa mattina dal presidente della Provincia di Reggio Emilia, Giammaria Manghi, insieme alla vicepresidente Ilenia Malavasi e al consigliere provinciale delegato alla Legalità Enrico Bini (i tre sono anche sindaci di Poviglio, Correggio e Castelnovo Monti),  e dalla coordinatrice dello staff scientifico Rosa Frammartino. Nonostante l’orario non proprio agevole (in Canada erano le sei del mattino…) in collegamento Skype da Toronto è intervenuto anche il direttore scientifico di “Noicontrolemafie”, lo scrittore e studioso dei fenomeni criminali  Antonio Nicaso. Presenti anche l’assessore alla Cultura della legalità del Comune di Reggio Emilia, Natalia Maramotti, e i  primi cittadini dei comuni coinvolti nel festival.

Il collegamento con Nicaso alla presentazione di Noi contro le mafie

Il collegamento con Nicaso alla presentazione di Noi contro le mafie

“L’impegno delle istituzioni reggiane nel campo della lotta alla mafia si regge su tre pilastri – ha detto il presidente della Provincia di Reggio Emilia, Giammaria Manghi – Dotarci di adeguati strumenti amministrativi a protezione delle amministrazioni; la testimonianza e la rappresentatività, confermate anche dalla costituzione a parte civile di Provincia e altri sei Comuni al processo Aemilia, all’interno del quale intendiamo recitare positivamente questo ruolo; ma soprattutto un pilastro prettamente culturale, nel quale si inserisce questo Festival della legalità che la Provincia promuove ormai da sei anni e che oggi si rafforza ulteriormente con la significativa adesione di ben 12 comuni rappresentativi del territorio e uniti sotto un unico cartellone,  consegnando un messaggio di grande intesa e collaborazione sul fronte dell’impegno antimafia”.

Proprio sull’importanza del coinvolgimento delle scuole si è soffermata la vicepresidente della Provincia Ilenia Malavasi, che ha tra l’altro letto il messaggio inviato da un altro importante partner di “Noicontrolemafie”, l’Ufficio scolastico territoriale, che attraverso il dirigente Antimo Ponticiello ha sottolineato come “istituzioni e territorio, adulti e studenti, diventino una squadra compatta pronta a sollecitare valori e forme di cittadinanza attiva, per migliorare il nostro contesto provinciale, nazionale e internazionale; perché ogni singolo individuo può con il proprio piccolo contributo gettare dei semi di cambiamento per il nostro futuro”.

In collegamento Skype da Toronto non ha voluto far mancare il proprio contributo anche lo stesso direttore scientifico di “Noicontrolemafie”, lo scrittore e studioso dei fenomeni criminali  Antonio Nicaso: “Le mafie non si combattono solo con le manette, ma anche sul piano culturale, per questo è prezioso il lavoro che da tempo si svolge a Reggio Emilia e che è stato riconosciuto anche dall’ultimo rapporto antimafia, che ha messo in evidenza anche la forza e la capacità di amministratori e cittadini di reagire di fronte alle infiltrazioni malavitose”, ha tra l’altro detto.

 

L’altra “anima storica” del Festival della legalità, Rosa Frammartino, ha quindi illustrato i tanti appuntamenti e ospiti di rilievo in calendario, tra i quali la novità rappresentata dal momento di riflessione  promosso per il pomeriggio di giovedì 14 aprile in collaborazione con l’Ordine dei commercialisti sul tema “Economia, sviluppo e responsabilità: quali rischi, quali tutele”. Frammartino ha quindi ricordato anche la collaborazione con il Premio Giorgio Ambrosoli e con Transparency International Italia, che attraverso il suo presidente Virginio Carnevali ha inviato un messaggio di saluto:  “ogni tavolo di questo importante Festival sia foriero di quella operatività etica, propria delle terre che lo ospitano.”

La presidente del Cervi, Albertina Soliani, ha quindi definito “doveroso per noi condividere questo cammino per la legalità e la cittadinanza attiva, che alla luce di inchieste e processi assume un significato diverso costringendoci a una radicalità di riflessioni”, mentre Elia Minari dell’associazione Cortocircuito ha ricordato “come anche noi siamo cresciuti con Noicontrolemafie e abbiamo imparato molto da questi incontri, fondamentali per capire le dinamiche di certi fenomeni”.

Il sindaco Camilla Verona ha quindi sottolineato “l’ingresso di Guastalla in questo bel Festival, con un momento rivolto al nostro istituto comprensivo perché è fondamentale capire fin da bambini dove sta il bene e dove sta il male”.

Rispondendo infine alle domande dei giornalisti, il consigliere provinciale alla Legalità Enrico Bini ha sottolineato “la latitanza molto forte da parte del mondo economico su questi temi”, auspicando “per il futuro maggiore riflessione, autocritica ed una presa di posizione forte da parte di un settore che, come lo stesso processo Aemilia dimostra, è pure fortemente toccato dalle insidie della mafia”.

IL PROGRAMMA

LUNEDÌ 11 APRILE

REGGIO EMILIA  ORE 10.00/12.45 Aula Manodori UNIMORE – Viale Allegri 9

LINGUAGGI DELL’ARTE & CRESCITA CIVILE

Il contributo di letteratura, cinema e teatro

INTRODUCE

ANTONIO NICASO, scrittore e studioso delle mafie. Direttore Sc. Noicontrolemafie

SALUTO DELLE ISTITUZIONI

GIAMMARIA MANGHI, presidente della Provincia di Reggio Emilia

ANTIMO PONTICIELLO dirigente Ufficio Scolastico Provinciale di Reggio Emilia

INTERVENTI

DONATO SANTERAMO, ordinario di letteratura italiana e di teatro e spettacolo. Univ. di Queen’s – CANADA

EMANUELE CAVALLARO sindaco di Rubiera

FRANCESCO MARIA GALLO, mass-mediologo Director Public Affairs @Publivideo2

STEFANO TÈ regista e direttore artistico Teatro dei Venti

GATTATICO 15.00/17.30 Istituto A. Cervi, Via Fratelli Cervi, 9

GLI STUDENTI RACCONTANO: LA COSTITUZIONE E LA LEGALITÀ

Scambio di esperienze didatticamente innovative per la diffusione della cultura della legalità democratica

ALBERTINA SOLIANI Presidente dell’Istituto Alcide Cervi e Senatrice della Repubblica

COORDINA  FRANCESCA MONTANARI presidente dell’associazione antimafia CORTOCIRCUITO di Reggio E.

INTERVENTI

DONATELLA LOPRIENO Costituzionalista UNIVERSITÀ DELLA CALABRIA

MARCO IMPERATO Sostituto Procuratore della Repubblica a Modena

ESPERIENZE EDUCATIVE PER LA LEGALITÀ

SEGNI DI RISCATTO

Concorso video in memoria di Mara Marmiroli

DON EUGENIO MORLINI

progetto promosso da Ass. COLORE, Libera RE,

Cortocircuito, Movimento Agende Rosse RE

LEGALITÀ… CHE BEL QUEL …

percorso educativo partecipante a

Concittadini, Associazione BEL QUEL di Sala Bolognese BO

RADICI NEL FUTURO (IV annualità)

FIORELLA FERRARINI, STEFANO AICARDI, STUDENTESSE

in GIULLARESCENTI del Liceo “M. Di Canossa” di Reggio Emilia

Progetto partecipante a Concittadini, promosso dall’Ass. Leg. Regione ER, con Anpi, Ass.ne Papa Giovanni XXIII, Istituto Alcide Cervi, E-LABORIamo la legalità

Progetto Noicontrolemafie 2016

ROSA FRAMMARTINO

Caracò Education

COSTITUZIONE E DEMOCRAZIA

Laboratori con scuole del territorio provinciale RE

E SE QUEL GIORNO…

Percorso di scrittura creativa

PREMIO G. AMBROSOLI studenti dell’Istituto Zanelli RE

TERRA DEI FUOCHI

Cortometraggio a cura degli studenti dell’Istituto Galvani-Iodi RE

CONCLUSIONI MIRCO ZANONI Coordinatore Culturale dell’Istituto Alcide Cervi

GUASTALLA ore 10-12

Istituto B. Russel Via Sacco e Vanzetti 1

L’USO DISTORTO DELLA RELIGIONE NELLA ‘NDRANGHETA

DONATELLA LOPRIENO costituzionalista, Università della Calabria

SALVO OGNIBENE autore del libro L’EUCARISTIA MAFIOSA. LA VOCE DEI PRETI Ed. Navarra

SCANDIANO ORE 21.00 Biblioteca comunale  Via Vittorio Veneto 2/a

‘NDRANGHETA, SOCIETÀ DEL DISONORE

Incontro con ANTONIO NICASO

L’invisibile faccia della luna – Monologo di ADA RONCONE

CAMPAGNOLA ORE 21.00 Biblioteca comunale  Piazza Roma 9

OGGI BAMBINI SOLDATI – DOMANI BOSS DI ‘NDRANGHETA?

INCONTRO CON ANGELA IANTOSCA

Giornalista e Scrittrice. Autrice di BAMBINI A METÀ. I BAMBINI

DELLA ‘NDRANGHETA Ed. Perrone

MARTEDÌ 12 APRILE

REGGIO EMILIA  ORE 9.30/12.30 Aula Manodori UNIMORE

CONVEGNO: UNA COSTITUZIONE DA VIVERE E PRATICARE

VALORI E REGOLE DELLA LEGALITÀ DEMOCRATICA

Antonio Nicaso, Albertina Soliani, Rita Bertozzi (docente sociologia dell’Educazione di Unimore), Valerio Onida presidente emerito della Corte costituzionale, Donatella Loprieno, Marco Imperato. Conduce Elia Minari

RUBIERA ORE 17.00/19.00 Corte Ospitale

TEATRO A SCUOLA A SCUOLA DI TEATRO

GIOVANI TALENTI CONTRO LE MAFIE

ILENIA MALAVASI presidente Associazione Teatrale Emilia-Romagna

DONATO SANTERAMO Università di Queen’s CANADA

FABIO ABAGNATO, Assessore Cultura di Casalecchio Bologna

PASCAL LADELFA Teatro civile/Comunità S. Patrignano

Coordina Alessandro Gallo

RUBIERA

ORE 21.00  Teatro Herberia

KNOCKOUT Spettacolo teatrale

scritto e diretto da Alessandro Gallo e Marco Ziello

STUDENTI DEL LABORATORIO “RACCONTARE LA COSTITUZIONE” / RUBIERA

STUDENTI DEL LABORATORIO TEATRALE /LICEO SALVEMINI

Progetto Politicamente Scorretto (Casalecchio di Reno/BO)

STUDENTI DEL LABORATORIO TEATRALE / ISTITUTO ZANELLI

S. ILARIO D’ENZA ORE 17.00/19.00

Sala Consiglio Comunale Via Roma, 84

LA COSTITUZIONE COME GUIDA

INCONTRO CON DONATELLA LOPRIENO

MERCOLEDÌ 13 APRILE

 REGGIO EMILIA

ORE 10.00/12.45 Aula Manodori UNIMORE

LEGALITÀ IN GIOCO – CHE C’ENTRA LA MAFIA CON IL GIOCO?

ANTONIO NICASO, NICOLA BARBIERI, DON SIMONE GULMINI PAOLO BERTACCINI BONOLI (Premio Giorgio Ambrosoli e ASAG Università Cattolica Milano), CHIARA PRACUCCI psicologa esperta di ludopatia, MILENA BERTOLINI allenatrice del Brescia Calcio femminile.

GUASTALLA ORE 17.00/18.30 Sala dell’antico portico di Palazzo Ducale

OGGI BAMBINI SOLDATI – DOMANI BOSS DI ‘NDRANGHETA?

INCONTRO CON ANGELA IANTOSCA

L’invisibile faccia della luna – Monologo di ADA RONCONE

CORREGGIO ORE 21.00 Palazzo dei Principi  Corso Cavour, 7

GIORGIO AMBROSOLI

LA SUA EREDITÀ DI UOMO DELLO STATO

Rassegna IL CINEMA RACCONTA, luoghi e persone contro la mafia

MARCELLO RAVVEDUTO Università di Salerno

FRANCESCO MARIA GALLO

ANDREA GHERPELLI, attore del film tv QUALUNQUE COSA SUCCEDA sulla storia di Giorgio Ambrosoli

BAGNOLO IN PIANO ORE 21.00

Sala del Consiglio Comunale, Piazza Garibaldi 5/1

Oggi bambini soldati, domani boss di ‘ndrangheta?

INCONTRO CON ANGELA IANTOSCA

REGGIO EMILIA ORE 21.00 Sala del Tricolore

 COME NASCONO LE MAFIE? MA SOPRATTUTTO COME SI DIFFONDONO?

INCONTRO CON ISAIA SALES Docente di Storia delle mafie,  e ANTONIO NICASO

GIOVEDÌ 14 APRILE

REGGIO EMILIA ORE 10.00/12.45 SALA CINEMA CRISTALLO

LE MAFIE NEI PROCESSI ECONOMICI: RICICLAGGIO & DINTORNI

ANTONIO NICASO, FEDERICO VARESE Professore di Criminologia, Università di Oxford, STILIANO ORDOLLI capo ufficio svizzero di comunicazione in materia di riciclaggio di denaro (MROS), ISAIA SALES, LUIGI GRASSELLI, MAURIZIO FIASCO.

REGGIO EMILIA ORE 17.00/19.00

SALA CONVEGNI ODCEC Via R. Livatino, 3

ECONOMIA, SVILUPPO E RESPONSABILITÀ: QUALI RISCHI, QUALI TUTELE

In collaborazione con ODCEC Reggio Emilia, Ordine degli Avvocati e dei Notai

BRUNO BARTOLI Presidente ODCEC, Consiglio dell’Ordine dei Commercialisti di Reggio Emilia

GIANMMARIA MANGHI,  ANTONIO NICASO

INTERVENTI DI EDERICO VARESE, CRISTINA BRASILI, ISAIA SALES, STILIANO ORDOLLI, STEFANO BOLIS, VINCENZO MIRKO CARLONE, MAURIZIO FIASCO

CORREGGIO ORE 10.00/12.30 Convitto  Via Bernieri, 8

LA PALERMO DELLE STRAGI

INCONTRO CON IMD poliziotto e scrittore Autore di GLI STRATEGHI DEL MALE Ed. Leima

Contributo di immagini del film “La mafia uccide solo d’estate” di PIF

CORREGGIO ORE 15.00/17.00 Centro Sociale 25 Aprile, via per Campagnola 1/A

COSTITUZIONE & LEGALITÀ A SCUOLA

Incontro e mostra lavori delle scuole di Correggio performance teatrale (sc. media Andreoli)

BIBBIANO ORE 10.30 Cinema Teatro Metropolis

Iniziativa riservata alle scuole

GIOCARE A PERDERSI

INCONTRO CON MATTEO IORI E CHIARA PRACUCCI

ORE 12 – REGOLE, DIRITTI E DOVERI… LA PAROLA AGLI STUDENTI

Le scuole presentano elaborati e riflessioni maturate nei laboratori sulla Costituzione, la Legalità e la Democrazia

 S. ILARIO D’ENZA ore  17.00/19.00, Centro Culturale Mavarta

VALORI E REGOLE NELLO SPORT

incontro con FLAVIO TRANQUILLO, Giornalista, Scrittore e Telecronista sportivo

CASTELNOVO MONTI ore 21.00 Teatro Bismantova

INFILTRAZIONI MAFIOSE E RETI CLIENTELARI

ENRICO BINI, NICOLA GRATTERI procuratore aggiunto a Reggio Calabria, MARCELLO RAVVEDUTO,

ALBINEA ORE 21.00 Sala Civica (Biblioteca comunale)

VALORI E REGOLE NELLO SPORT

INCONTRO CON FLAVIO TRANQUILLO

RUBIERA  ORE 21.00 Sala del Consiglio Comunale  Piazza Garibaldi 2

MAFIA & TERRITORIO – DIRITTI E DOVERI DELL’INFORMAZIONE

INCONTRO CON ANTONIO NICASO, ELIA MINARI, ARCANGELO BADOLATI, ARNALDO CAPEZZUTO

CAMPAGNOLA ORE 18.00/19.30 Biblioteca comunale  Piazza Roma 9

IODAMORENONMUOIO Ed. Pellegrini 2016

INCONTRO CON ARCANGELO BADOLATI  Dir. Gazzetta del Sud di Cosenza

L’invisibile faccia della luna Monologo di ADA RONCONE

 

VENERDI 15 APRILE

CORREGGIO ORE 10.00/12.45

TEATRO ASIOLI

DALLA GIUSTA PARTE CONTRO CORRUZIONE E CRIMINALITÀ MAFIOSA

ANTONIO NICASO, NICOLA GRATTERI, ALBERTO VANNUCCI , VIRGINIO CARNEVALI, col. VALERIO GIARDINA Comandante Provinciale Carabinieri Bologna

REGGIO EMILIA ORE 15.00/17.00

Sala del Consiglio provinciale Corso Garibaldi 29

LA MAFIA CHE CAMBIA: I RISCHI PER I CITTADINI E LE ISTITUZIONI

INCONTRO CON SINDACI E AMMINISTRATORI DELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

Introduce Giammaria Manghi, intervengono Nicola Gratteri, Antonio Nicaso e Davide Del Monte direttore Trasparency International Italia

POVIGLIO ORE 21.00

Centro di volontariato KaleidosMVia Bologna 1

LA MAFIA PIÙ CHE UN MODO DI ESSERE È UN MODO DI FARE

OVVERO LA ‘NDRANGHETA E IL SUO “CAPITALE SOCIALE”

MANGHI, GRATTERI E NICASO

presentazione di MAFIA, ed. Bollati Boringhieri 2016

VENERDÌ

 CASTELNOVO MONTI ORE 8.45/10.45

Teatro Bismantova  Via Roma 75

TERRE DI FUOCHI E DI VELENII

GLI STUDENTI INCONTRANO ISAIA SALES,  DON MAURIZIO PATRICIELLO E ARNALDO CAPEZZUTO

REGGIO EMILIA ORE 9.00/13.00

Aula magna del Liceo Canossa, via Makallè

ALLA RICERCA DELLA LEGALITÀ PERDUTA – Gioco di ruolo contro la corruzione

CRISTINA BRASILI CON GLI STUDENTI DEL LICEO CANOSSA DI REGGIO EMILIA

A cura di Valentina Aiello, Pierre Maurice Reverberi, Jacopo Fanti Ricercatori presso il Dipartimento di Scienze Statistiche UNIBO

Introduce Luca Vecchi, sindaco di Reggio Emilia

CORREGGIO ORE 21 Teatro Asioli  Corso Cavour, 9

 CORAGGIO E COERENZA L’ANTIMAFIA CHE CONTA

 Incontro con due magistrati di Palermo:  NINO DI MATTEO e MARIO CONTE

GUASTALLA ORE 21.00

Sala dell’antico portico di Palazzo Ducale, via Gonzaga

INFILTRAZIONI MAFIOSE E RETI CLIENTELARI

La storia di MARCELLO TORRE – sindaco di Pagani, ucciso dalla camorra nel 1980

INCONTRO CON MARCELLO RAVVEDUTO, autore de Il sindaco gentile  Melampo Ed.

SCANDIANO ORE 11.30/13.00

Istituto Gobetti, v ia della Repubblica 41

LEGALITÀ & SPORT

INCONTRO CON MARIO CONTE, Consigliere Corte d’appello del Tribunale di Palermo

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *