Tragedia sul lavoro a Villalunga
Operaio di 41 anni muore travolto da una lamiera

28/4/2016 – Infortunio mortale sul lavoro  alle 14,30 di oggi  in un’azienda meccanica di Via Canale a Villalunga. Nell’incidente è morto un operaio di 41 anni, Salvatore Brandi, originario di Maddaloni (Caserta) ma residente dal lungo tempo a Casalgrande.

Secondo la prima ricostruzione operata dai Carabinieri intervenuti sul posto unitamente al personale della Medicina del lavoro del distretto Ausl di Scandiano, l’uomo è stato investito dalla lastra metallica trasportata da un muletto, ed è morto praticamente sul colpo.

Purtroppo ai soccorritori del 118 non rimasto altro che constatarne il decesso. Indagano i militari di Casalgrande,  unitamente al personale della Medicina del lavoro di Scandiano. La salma  è a disposizione della Procura reggiana titolare dell’inchiesta che sarà aperta per fare piena luce sulla disgrazia. Sulposto sono accorsi i genitori: straziante il dolore della madre, sorretta dal marito Salvo, che al momento dell’incidente era in servizio come volontario proprio alla Pubblica assistenza di Scandiano.

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *