Le foto cutresi di Delrio
Inchiesta della Procura di Roma dopo l’esposto del ministro

9/4/2016 – La Procura di Roma ha aperto un fascicolo sulla base dell’esposto presentato dal ministro delle Infrastrutture ed ex sindaco Graziano Delrio per la vicenda di un suo presunto coinvolgimento nell’inchiesta petrolio. Il fascicolo al momento non presenta né ipotesi di reato né indagati. Le intercettazioni lo chiamano in causa per la nomina del presidente dell’autorità portuale di Augusta e soprattutto per “le foto con i mafiosi di Cutro” che Walter Pastena, già consulente dell’ex ministro Federica Guidi, avrebbe ricevuto da un non meglio definito carabiniere nei giorni della retata dell’operazione Aemilia. “Non ho mai subito ricatti” ha dichiarato Delrio, che vuole sapere chi ha preparato il dossier su di lui e , se esiste, chi ha portato le fotografie a Pastena.

GRaziano Delrio

GRaziano Delrio

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *