La mamma e i suoi anatroccoli in mezzo al traffico: salvati dai volontari del Pettirosso

1/4/2016 – Mamma anatra, per la schiusa delle uova, aveva scelto proprio l’aiuola della rotatoria tra via Corassori e via Marconi nel quartiere San Faustino di Modena. Nati 12 anatroccoli ha cercato di districarsi, con prole al seguito nella classica fila indiana, nel traffico cittadino provando ad attraversare la strada tra le auto: è stata essere salvata insieme ai piccoli dai volontari del Centro fauna selvatica ‘Il Pettirosso’.
L’insolita scena è avvenuta giovedì quando diversi cittadini, notato il gruppetto di anatroccoli a zonzo nei pressi della rotatoria hanno avvisato i volontari del centro Il Pettirosso, intervenuti a recuperare la famigliola, poi liberata lungo il cavo Minutara che scorre nei pressi del centro faunistico. Dall’inizio della stagione sono già 40 gli anatroccoli recuperati nelle strade  urbane, mentre nel 2015 sono stati oltre 200 i piccoli salvati in circostanze analoghe.

 

 

Gli anatroccoli recuperati dal centro faunistico Il Pettirosso

Gli anatroccoli recuperati dal centro faunistico Il Pettirosso

 

Be Sociable, Share!

Una risposta a 1

  1. :)) Rispondi

    03/04/2016 alle 13:51

    Stupendi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *