I Diavoli di Manghi dominano il match con Vicenza (52-12) centrando la matematica conferma del 1°posto.

17/04/2016 – Con 99 mete la Conad ha trionfato in regular season. I Diavoli di Manghi hanno dominato il match con i Rangers Vicenza vincendo 52-12 e centrando la matematica conferma del primo posto nel girone e nel campionato. Il fortino della Canalina è rimasto inviolato.

I Diavoli della Conad Reggio chiudono la stagione in casa continuando la propria cavalcata, mantenendo l’imbattibilità alla Canalina ed imponendosi per 52 a 12 sui Rangers Rugby Vicenza. Otto le marcature odierne dei rossoneri che davanti al proprio pubblico raggiungono le 99 mete in stagione regolare, risultato incredibile che evidenzia la qualità della squadra reggiana, e la sua spiccata capacità realizzativa.

I cinque punti del risultato odierno portano i Diavoli a quota 39, più 8 dai colornesi, confermando così il primo posto e la possibilità di sfidare nei play off (in programma l’8 ed il 15 maggio) i secondi classificati dell’altra pool promozione. I ragazzi di Manghi e Signorini saranno di nuovo alla Canalina per la gara di ritorno delle semifinali, il prossimo 15 maggio, per cercare di chiudere la stagione conquistando il pass per la finalissima.

Il coach della Conad Reggio Roberto Manghi commenta così a caldo il match: “Missione compiuta, siamo primi, ed ora iniziamo a lavorare sui carichi di lavoro per essere pronti alla prima semifinale. E’ stata una buona prova quella odierna, purtroppo ci siamo fermati ad un passo dalla centesima meta stagionale, che speravamo di fare oggi, ma che vorrà dire faremo domenica prossima a Casale. Buona prova delle prime linee, speriamo che Gatti e Fiume possano recuperare dal colpo ricevuto, positivi inoltre i rientri di Torlai e Maccagnani.”

Gli fa eco il presidente dei rossoneri Giorgio Bergonzi: “E’ stata un’ottima chiusura casalinga, sia per il risultato e la relativa vittoria che volevamo per confermarci primi, sia per la conferma del valore mostrata oggi dai nostri giovani. E’ stata una gara divertente per il pubblico presente che a questo punto invitiamo numeroso per sostenerci il prossimo 15 maggio, per la gara di ritorno di play off.”

La formazione della Conad Reggio parte con il piede sull’acceleratore e al secondo minuto conquista una rimessa sui ventidue vicentini, il carretto rossonero guadagna metri, poi la palla viene aperta, dall’insistita azione di attacco è Rimpelli che alla fine sfonda la linea dei Rangers al quarto minuto, Farolini allunga dalla piazzola per il parziale di 7 a 0. Al nono gli ospiti hanno l’occasione per accorciare le distanze, approfittando di un fallo in mischia dei diavoli, ma Herbert da posizione facile non riesce a centrare l’acca. I reggiani si riportano in attacco e al quindicesimo marcano la seconda meta, innescata ancora da una touche, con il capitano Cazenave che finta il passaggio e si invola oltre la linea, Farolini trasforma e fissa il parziale sul 14 a 0. I primi punti dei veneti arrivano al ventesimo, con gli avanti vicentini bravi a concretizzare con Stanica una serie di raggruppamenti, Herbert svirgola la trasformazione ed il parziale si fissa sul 14 a 5. La reazione della Conad Reggio non si fa attendere con Palomba che riceve l’ovale quasi sulla metà campo e riesce a trovare il varco tra le maglie vicentine fino a schiacciare in meta, Farolini stavolta sfiora il palo per il 19 a 5. I Diavoli continuano a spingere ed al trentesimo trovano la meta del bonus con Mannato, che finalizza una bella ripartenza, Farolini riesce nella trasformazione ed il parziale diventa 26 a 5. Con entrambe le formazioni in quattordici, per i gialli a Dell’Acqua e Stanica, al trentottesimo sono di nuovo i Diavoli a smuovere il tabellino con la bella meta di Maghenzani, che resiste alla difesa dei Vicentini si smarca e va a schiacciare, Farolini non trova l’acca, e si va al riposo sul 31 a 5. La ripresa inizia con la meta di Torlai, alla prima da titolare dopo il rientro di domenica scorsa dall’infortunio al crociato, Farolini trasforma per il 38 a 5. Al nono arriva la la settima marcatura per la Conad Reggio, con Farolini che intercetta l’azione dei vicentini sulla metà campo e va a marcare indisturbato, l’apertura dei Diavoli centra i pali e il parziale si fissa sul 45 a 5. Al diciassettesimo l’ala del Vicenza Lopresti ruba l’ovale nei propri dieci metri e si fa tutto il campo fino a schiacciare in mezzo ai pali, Del Bubba trasforma per il 45 a 12. Al trentesimo arriva l’ottava meta dei rossoneri con Fiume che finalizza un’azione del pack reggiano, Farolini centra la conversione per il 52 a 12.

Da segnalare il ritorno in campo di Ferrari, dopo due mesi, e di Maccagnani anche lui reduce da un lungo periodo di inattività. A fine gara il miglior Diavolo, Davide Rimpelli è stato premiato con una bottiglia di prosecco Terre di Marca da Mauro Rozzi, delegato allo sport del Comune di Reggio Emilia.

Reggio Emilia (RE), Stadio “Crocetta Canalina” – domenica 17 aprile 2016 – 9° giornata

Conad Reggio  v  Rangers Rugby Vicenza 52 – 12 (pt. 31-5)

Marcatori: p.t. 4’ m. Rimpelli tr Farolini (7-0), 15’ m. Cazenave tr Farolini (14-0), 20’ m. Stanica (14- 5), 23’ m. Palomba (19-5), 30’ m. Mannato tr Farolini (26-5), 38’ m. Maghenzani (31 – 5) s.t. 2’ m. Torlai tr Farolini (38-5), 9’ m. Farolini tr Farolini (45-5), 17’ m. Lopresti tr Del Bubba (45-12), 30’ m. Fiume tr Farolini (52-12)

CONAD Reggio: Torlai (3’ st Fontanesi); Grassi (3’ st Masini), Daupi, Palomba, Maghenzani (38’-40’st Bergonzini); Farolini, Cazenave (cap) (11’ st Ferrari); Mannato (1’st Lanzano), Rimpelli, Dell’Acqua; Du Preez (25’ st Maccagnani), Devodier; Redolfini (1’ st Fiume) (31’ st Redolfini), Manghi (1’ st Gatti)(35’ st Manghi), Bergonzini (16’ st Freddo). All. Manghi

Rangers Rugby Vicenza: Del Bubba; Cielo (11’ st Lopresti), Gastaldo, Tonello, Antonello; Herbert (32’ st Nicoli), Meneghello (1’ st Ferrari); Stanica (18’ st Peron), Santinello (cap), Piantella; Fracca, Berton (8’ st Meggiolaro); Furegon, Dal Martello (23’ st Cossalter), Pogni (18’ st Toffanin). A disp: Marchiori. All. Rampazzo

Arbitro: Munarini (Parma)

G.d.l:   Toselli (Bologna) e Poggipollini (Bologna)

Ammonizioni: 36’ pt giallo Dell’Acqua (Reggio) e Stanica (Vicenza); 37’ st giallo Manghi (Reggio)

Calci: Farolini cp 0/0 tr 6/8 (Reggio), Herbert cp 0/1 tr 0/1 (Vicenza), Del Bubba tr 1/1 (Vicenza)

Punti in classifica: Conad Reggio 5 ;  Rangers Rugby Vicenza 0

Spettatori: circa 950.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *