Fuga romantica, lei 16 anni e lui 15
Rintracciati dalla polizia dopo due giorni di paura

2/4/2016 – Paura per la fuga romantica di due ragazzini reggiani, lei di 16 anni e lui cittadino straniero di 15, che si sono allontanati senza dare notizie di sé per quasi 48 ore. Erano spariti la sera di mercoledì 29 marzo, dopo aver fatto un giro al luna park insieme a un’amica. La notte stessa le famiglie allarmate hanno presentato separatamente le denunce in Questura, e ciò ha permesso di far scattare subito le indagini, seguite ora per ora dal sostituto procuratore Maria Rita Pantani, in ragione della situazione di pericoloso in cui si erano cacciati i due fuggitivi.

La polizia finalmente li ha rintracciati ieri mattina, sabato, su un treno proveniente da Bologna e li ha fatti scendere a Reggio, riconsegnandoli sani e salvi alle famiglie che hanno passato momenti carichi d’angoscia, anche perchè i due studenti non si erano fatti vivi con loro.

Stavano tornando a Reggio probabilmente perché avevano finito i soldi dopo aver girovagato per un giorno e due notti tra Milano e Rimini, sempre in treno e fermandosi dove capitava. Il controllo costante delle celle telefoniche ha permesso di seguire gli spostamenti della coppia, sino a quando non è stata bloccata ieri mattina.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *