Incendio nell’atrio di un palazzo a Felina: due intossicati e 11 evacuati

8/4/2016 – Due intossicati e undici persone evacuate, una palazzina inagibile: questo il primo bilancio di un grosso incendio scoppiato questa mattina alle 5 in un condominio di Felina di Castelnovo Monti, in via Kennedy 28. Pare che l’incendio sia stato causato da un corto circuito nel quadro elettrico installato nell’atrio dell’edificio, ma che le fiamme siano state propagate dalla grande quantità di materiale cartaceo, come elenchi telefonici e depliant pubblicitari, che viene di solito lasciata nei condomini.

 

L'incendio nella palazzina di Felina

L’incendio nella palazzina di Felina

 

Dall’ingresso si è propagato un denso fumo nero all’interno dell’intero condominio negli appartamenti al primo e secondo piano dello stabile abitati da quattro nuclei familiari.

Con i Carabinieri di Castelnovo Monti, sono intervenuti i Vigili del fuoco di Castelnovo Monti che ha estinto le fiamme e ha dichiarato l’inagibilità del vano d’ingresso con conseguente impossibilità di accedere agli appartamenti, comunque anneriti dal fumo.

A seguito dell’incendio 2 condomini (un 70enne d’origini siciliane e la convivente 40enne rumena) venivano visitati al Pronto Soccorso del Sant’Anna di Castelnovo Monti per una lieve intossicazione da monossido di carbonio, e poi dimessi dopo le cure. I danni sono in corso di quantificazione. Le undici persone sfollate hanno trovato ospitalità presso loro parenti.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *