Scena horror alla Mensa del Vescovo
Figlio prende a martellate il padre

6/5/2016 – Scena horror ieri in tarda mattinata alla mensa del Vescovo di Reggio Emilia (al piano terra del palazzo del vescovado) mentre era in corso il pranzo. Erano passate da poco le 11 quando un uomo di 62 anni di origine marocchina è stato improvvisamente colpito a martellate sulla testa e al corpo dal figlio di 25 anni.

L'assembramento davanti alla mensa del Vescovo di Reggio Emilia subito dopo l'aggressione

L’assembramento davanti alla mensa del Vescovo di Reggio Emilia subito dopo l’aggressione

tutti i testimoni sono concordi nell’affermare che è stato un’esplosione di violenza improvvisa, di cui non si conoscono le motivazioni. “Quando usciamo ti ammazzo”, avrebbe detto in arabo  il giovane al padre, e poi giù con le martellate.

Tra urla e scene di panico,  l’aggressore è stato bloccato dai presenti, mentre veniva chiamata la polizia .  Immediato l’intervento delle Volanti e del 118: ilpadre è stato portato d’urgenza in condizioni gravi al Santa Maria Nuova, il figlio è stato arrestato: l’accusa potrebbe essere formalizzata in quella di tentato omicidio.

Mensa del Vescovo: il ferito viene portato via

Mensa del Vescovo: il ferito viene portato via

Be Sociable, Share!

2 risposte a Scena horror alla Mensa del Vescovo
Figlio prende a martellate il padre

  1. Integrazione ? Rispondi

    06/04/2016 alle 11:55

    Volemose ancora bene ?
    Ma de che?

  2. Commistioni Rispondi

    06/04/2016 alle 13:06

    Integrazione&Capitalismo. Una azienda che rende.
    :((

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *