Violino romantico: il grande Uto Ughi al teatro Valli
Una serata per il Grade: ultimi posti disponibili

1/3/2016 – Attesa per il concerto “Violino romantico” in programma mercoledì 9 marzo, alle 21,  a Reggio Emilia al Teatro Valli, con la partecipazione il celebre violinista Uto Ughi e I filarmonici di Roma.

La seratà ha una finalità benefica: il ricavato sarà devoluto a favore della Fondazione GRADE Onlus, per finanziare le attività del reparto di Ematologia dell’Arcispedale Santa Maria Nuova – IRCSS di Reggio Emilia.
Uto Ughi è erede della tradizione che ha visto nascere e fiorire in Italia le prime grandi scuole violinistiche, mostrando uno straordinario talento fin dalla prima infanzia. La sua carriera non ha conosciuto soste. Ha infatti suonato in tutto il mondo, nei principali Festival e con le più rinomate orchestre sinfoniche.

Uto Ughi col violino Guarneri del Gesù

Uto Ughi col violino Guarneri del Gesù

Uto Ughi suona con quello che è uno dei Guarneri del Gesù più belli esistenti. Un violino del 1744, che possiede un suono caldo e dal timbro scuro.

L’altro strumento del maestro è uno Stradivari del 1701 denominato “Kreutzer” perché appartenuto all’omonimo violinista, a cui Beethoven aveva dedicato la famosa sonata.
È ancora possibile acquistare gli ultimi biglietti disponibili in prevendita presso la biglietteria del Teatro Valli e su Vivaticket.

Costi: 46 euro platea e palchi centrali; 34,50 euro palchi laterali; 23 euro galleria.
Per informazioni, è possibile contattare la Fondazione GRADE Onlus al numero 0522 296888.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *