Seltz Live Contest alla “Centrale” di Reggio: hanno vinto gli Slow (tre ragazze e due ragazzi tra i 16 e i 18 anni)

16/3/2016 – Sabato scorso, nello spazio giovanile “La Centrale” di via Gorizia, è andato in scensa il Seltz Live Contest, concorso musicale dedicato a solisti e band giovanili di Reggio Emilia e provincia.

Quindici le band giovanili che si sono alternate sul palco. Ad aggiudicarsi il premio per la miglior performance musicale sono stati gli Slow, gruppo rock reggiano nato nel 2010 e composto da musicisti tra i 16 e i 18anni: Alessandro Culzoni (batteria), Rebecca Testi (chitarra),  che costituiscono il nucleo originale del gruppo cui nel 2014 si sono aggiunti  Sara De Nunzio (chitarra e tastiere), Alex Ferrari (voce) e Francesca Iotti (basso).

Seltz contest - Low

L’happening musicale, a cura di Officina Educativa in collaborazione con il progetto Net dell’associazione Papa Giovanni XXIII, è andato avanti dal pomeriggio fino a tarda sera e ha visto esibirsi sul palcoscenico il meglio della scena musicale giovanile reggiana. Massimo 20 minuti per ciascuna esibizione: a giudicare le band una giuria di qualità, composta da Cesare Anceschi, Lorenzo Immovilli e Chiara Ugoletti.

Il gruppo vincitore potrà utilizzare gratuitamente durante gli orari serali la sala prove/studio di registrazione, con a disposizione un tecnico del suono, per 30 ore entro il 30 giugno 2016. Il gruppo potrà  inoltre esibirsi in altri eventi musicali che il Comune di Reggio Emilia e Net Educatori organizzeranno durante l’anno.

Erede di una lunga storia musicale reggiana, oggi il Seltz è anche laboratorio musicale e si rivolge sia a gruppi giovanili emergenti o in formazione sia alle band più strutturate, dando la possibilità ai giovani di partecipare alle attività dell’Incrocio dei Venti, sperimentandosi nel linguaggio musicale con l’accompagnamento di un educatore.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *