Landi Renzo, i creditori accettano l’allungamento del bond da 34 mln. Vendite in Borsa: chiusura -3,31%

8/3/2016Landi Renzo tira un respiro di sollievo: ieri l’assemblea degli obbligazionisti ha accettato la proposta della società reggiana quotata in Borsa per il riscadenzamento del bond da 34 milioni di euro: all’assemblea, avvenuta ieri nello studio di un notaio di Reggio Emilia, sono intervenuti i rappresentanti di quasi il 70% delle obbligazioni. La proposta è stata accettata all’unanimità, tuttavia Landi Renzo dovrà pagare quest’anno un interesse del 6,50% (in due rate) vale a dire lo 0,40% in più del previsto. Inoltre è stata introdotta la possibilità di avviare il rimborso del capitale prestato già da quest’anno.

Gli investitori istituzionali hanno indubbiamente ottenuto garanzie aggiuntive importanti, tuttavia il mercato non ha premiato l’accordo sul bond: questa sera a piazza Affari il titolo Landi Renzo ha chiuso 0,525 euro, -3,31% rispetto alla chiusura di ieri.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *