La celebre guida Edgar Roca a Reggio con immagini fantastiche delle Ande

8/3/2016 – Era già venuto lo scorso anno a Reggio Emilia, riempiendo la sala del Cai e riscuotendo tantissimo interesse. Quest’anno l’incontro con la guida andina Edgar Roca si sposta al Centro Sociale “Buco Magico”, in via Martiri di Cervarolo 47 a Reggio Emilia. L’appuntamento è l’11 marzo, alle 21:00. Edgar Roca è peruviano: è nato e vissuto a Huaraz sulla Cordillera Blanca, nelle Ande. Ora vive in Italia (è anche guida alpina) e accompagna gruppi sulle Ande nei mesi estivi.

Al “Buco Magico” presenterà una serie di splendide immagini dal titolo “Perù e Bolivia, la cultura Inca. Paradisi naturali e colori unici al mondo”.

Edgar Roca è vissuto in Perù fino a 35 anni ha una conoscenza diretta dei luoghi, della cultura e delle tradizioni andine. Parla la lingua quechua e conosce la medicina naturale, è pratico delle montagne ed i ghiacciai della Cordillera Blanca, considerata un paradiso naturale dell’umanità.

Vanta un’esperienza ventennale come guida di alta montagna. Ha collaborato strettamente in Perù con Padre Ugo De Censi, fondatore dell’Operazione Mato Grosso ed ha realizzato e gestito per anni a 4800 metri il famoso rifugio Perù. Edgar è un bravo fotografo e parla un ottimo italiano: lo scorso anno aveva affascinato il pubblico del Cai con le sue immagini e i racconti de suoi viaggi sulle Ande. Grande esperto del Perù, conosce benissimo anche le meno note montagne della Bolivia e dell’Ecuador, e la Patagonia.

Roca (304) A

“Lo scorso anno – rivela Roca – dopo la proiezione al Cai diversi reggiani mi hanno seguito nei miei viaggi sulle Ande”. Sicuramente anche la serata dell’11 marzo invoglierà gli appassionati della montagna a conoscere le Ande peruviane e boliviane.

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *