A Guastalla con un coltello di 20 cm in macchina: denunciato operaio napoletano

18/3/2016 – Un operaio napoletano di 50 anni residente a Guastalla è stato denunciato dai Carabinieri per porto abusiva di armi: aveva in macchina un coltello di venti centimetri con lama di dieci. L’arma è stata sequestrata.

Il coltello è saltato fuori l’altra sera durante un controllo stradale operato dai militari guastallesi, nell’ambito di un’attività di prevenzione particolarmente intensa in questi giorni . Quando hanno fermato l’utilitaria, l’operaio ha fatto trapelare un certo nervosismo che ha messo sull’avviso la pattuglia. Da lì la perquisizione e il rinvenimento dell’arma in circostanze che non ne giustificavano il possesso.

 

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *