Il Nederlands Dans Teather al Valli in esclusiva nazionale
In scena tre coreografie per 28 strepitosi ballerini

15/3/2016 – In prima ed esclusiva nazionale mercoledì 16 marzo (ore 20.30 Teatro Valli) ritorna il Nederlands Dans Theater a Reggio Emilia con tre coreografie. Una serata che rinsalda il legame che la Compagnia, una delle maggiori a livello internazionale, ha con la città di Reggio Emilia, che la ha accolta varie volte, a partire dal 1984.

Shoot the Moon, di Sol León e Paul Lightfoot, ci attira in un mondo surreale sulla musica di Philip Glass. S’incentra su intensissime relazioni umane e su ciò che le rende stabili o mutevoli: le emozioni celate. La musica di Philip Glass si inserisce, arricchendo una scena già carica di significati simbolici.

Stop Motion, ph. Rahi Rezvani

Stop Motion, ph. Rahi Rezvani

The Missing Door, è a firma della co-direttrice dei Peeping Tom Gabriela Carrizo, alla continua ricerca di possibili contaminazioni tra danza, teatro, arte e vita. “Un thriller surreale”,  è stato definito.

Intrecciando fantasia e realtà, la coreografa mostra due dimensioni parallele. Stiamo assistendo gli ultimi minuti di vita di un uomo, nella zona d’ombra tra la vita e la morte. Egli cerca con ansia di trovare la sua strada attraverso il labirinto intricato dei suoi pensieri. Mentre paesaggi sonori di suoni di tutti i giorni si trasformano in ritmi perduti, l’uomo porta avanti una battaglia solitaria con il tempo, con lo spazio, e con gli assenti .

Infine, Stop-Motion, creato da León & Lightfoot sulle struggenti note di Max Richter, in cui sette danzatori interpretano in scena i temi dell’addio e della trasformazione. Ciò è rafforzato da schermi enormi che mostrano proiezioni video, tra cui quella della figlia Saura.

Stop Motion, Nederlands Dans Theater

Stop Motion, Nederlands Dans Theater

Il Nederlands Dans Theater 1 è una delle più importanti compagnie di danza contemporanea, con la direzione artistica di Paul Lightfoot. La compagnia olandese ha sede a L’Aja ma si esibisce ovunque in Europa, USA, Asia e Australia. Dalla sua fondazione nel 1959, questa straordinaria compagnia ha costituito un repertorio di 600 balletti di grandi coreografi come Jiří Kylián e Hans Van Manen, prestigiosi coreografi residenti come Paul Lightfoot e Sol Leon, coreografi associati come Crystal Pite, Johan Inger e Marco Goecke e importanti coreografi ospiti come Gabriela Carrizo, Hofesh Shechter e Sharon Eyal & Gai Behar.

Questa compagnia internazionale è composta da 28 strepitosi ballerini provenienti da tutto il mondo tra i 24 ed i 41 anni, ognuno di essi eccelle come solista. I ballerini NDT sono conosciuti per la loro versatilità, per la tecnica stupefacente e la virtuosistica espressività. La compagnia si avvale di svariate forme d’arte nelle sue coreografie coinvolgendo le arti visive, le composizioni musicali, luci e scenografie innovative, collaborando con i più grandi talenti attuali. L’attività artistica all’NDT è talmente fervida che la si può considerare un grande centro di formazione unico al mondo in cui la danza può guardare al futuro e svilupparsi in questo suo continuo movimento.

 

Teatro Municipale Valli Mercoledì 16 marzo 2016, ore 20.30

NDT – Nederlands Dans Theater prima ed esclusiva nazionale

Shoot the Moon /The Missing Door /Stop-Motion

coreografia Sol León e Paul Lightfoot musica Philip Glass: Movement II dal Tirol Concerto per piano e orchestra © Dunvagen Music Publishers Inc. Used by Permission luci Tom Bevoort scene e costumi Sol León e Paul Lightfoot
The Missing Door coreografia Gabriela Carrizo creata con Lydia Bustinduy, César Faria Fernandes, Fernando Hernando Magadan, Marne van Opstal, Roger van der Poel, Mengke Wu, Ema Yuasa assistenti coreografi SeolJin Kim, Anders Hellström musica originale Raphaëlle Latini luci Tom Visser scene e costumi Gabriela Carrizo
Stop-Motion Per Saura coreografia Sol León e Paul Lightfoot assistente alla coreografia Anders Hellström musica Max Richter: Ocean House Mirror, Powder Pills Truth, He is here, Everything is burning, November, Monologue, A lover’s complaint, On the Shore, End title, Sorrow Atoms, How to die in Oregon luci Tom Bevoort scene Sol León e Paul Lightfoot costumi Joke Visser, Hermien Hollander video Sol León e Paul Lightfoot (concept), Rahi Rezvani (regia e riprese), Dicky Schuttel (riprese) Dicky Schuttel, Harmen Straatman (editing) in collaborazione con Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *